Calciomercato, per Niang sarà ritorno al Milan: il Watford non lo riscatterà

Commenti()
Getty Images
Il Watford non eserciterà il previsto diritto di riscatto per Niang: ragione per la quale l'attaccante francese farà ritorno al Milan: ma per quanto?

Oltre a concentrarsi sui nuovi innesti, la nuova dirigenza del Milan dovrà anche cercare di collocare al meglio gli esuberi della rosa. Tra questi, visto il rapporto tutt'altro che idilliaco con Vincenzo Montella, ci sarà sicuramente l'attaccante francese M'Baye Niang.

La sua esperienza in Premier League con la maglia del Watford di Mazzarri ha fruttato 15 presenze (14 da titolare, per un totale in campo di 1.180 minuti) e soli due goal (contro Burnley e West Bromwich).

Il club inglese, secondo quanto riportto da ESPN Sport, a prescindere da colui che sarà il nuovo manager, non sembra intenzionato ad esercitare il diritto di riscatto previsto e quindi non sborserà la considerevole cifra di 18 milioni di euro.

Ragione per la quale, visto il contratto in essere col Diavolo fino al giugno del 2019, l'ex Montpellier farà ritorno a Milanello e sarà necessario trovagli una nuova sistemazione per il 2017-2018.

Chiudi