Calciomercato Parma, Bizzarri può arrivare per Frattali: classe '77

Commenti()
Getty Images
Foggia e Parma stanno lavorando per uno scambio tra portieri: Bizzarri diventerebbe così il giocatore più anziano di Serie A.

Non solo attaccanti e centrocampisti, che calamitano l'attenzione di media e tifosi. Nel calciomercato invernale c'è pure spazio per le trattative riguardanti i difensori e sì, i portieri. Anche gli estremi difensori che hanno già superato i quarant'anni, come Albano Bizzarri.

Oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratis su DAZN

Classe 1977, Bizzarri è attuamente al Foggia, ma nell'ultima giornata il tecnico Padalino ha deciso di puntare sull'olandese Noppert: l'ex estremo difensore di Pescara e Udinese non sembra sicuro di rimanere in Puglia ancora per molto. Parma destinazione probabile, club a confronto per trovare una soluzione utile a tutti.

La soluzione sulla quale si sta lavorando vede lo scambio tra Bizzarri e Frattali, qeust'ultimo attuale secondo portiere del Parma. Il quasi 42enne portiere del Foggia andrebbe a sostituirlo proprio come 12esimo nella squadra di D'Aversa, mentre in B Frattali andrebbe a giocarsi il posto con Noppert. Presumibilmente da titolare favorito.

Se Sorrentino, con i suoi 40 anni il prossimo marzo, è l'attuale giocatore più anziano della Serie A, l'arrivo di Bizzarri alzerebbe decisamente l'asticella di questa speciale classifica: lontanissimo e praticamente irraggiungibile comunque il record di Marco Ballotta, in campo a 44 anni e 38 giorni.

Inizialmente l'obiettivo del Foggia era Simone Scuffet, nuovamente chiuso all'Udinese, ma negli ultimi giorni lo scambio Frattali-Bizzarri ha preso corpo, eliminando quasi del tutto qualsiasi altra possibilità. E qualunque altro portiere nel mirino del club rossonero.

Il record di Ballotta difficilmente sarà battuto nel breve periodo, ma Bizzarri può superare quello per lo straniero più vecchio nella storia della Serie A: un record che appartiene a Javier Zanetti. Con una sola presenza da qui al termine della carriera, l'argentino può salire sul podio. Calciomercato e D'Aversa permettendo.

Chiudi