Calciomercato Napoli, Zapata convocato in ritiro: ma sarà addio

Commenti()
Getty
Duvan Zapata sarà l'unico dei calciatori del Napoli a fine prestito che sarà convocato per il ritiro di Dimaro. Il colombiano vuole comunque partire.

Nemmeno l'inclusione nella lista dei convocati per il ritiro servirà a fargli cambiare idea. Duvan Zapata è irremovibile: vuole lasciare il Napoli. L'attaccante, reduce da un biennio positivo con la maglia dell'Udinese, sarà l'unico, tra i tanti azzurri di rientro dai rispettivi prestiti, ad essere chiamato per Dimaro: lo anticipa 'Gazzetta.it'.

Peccato che il colombiano non abbia alcuna intenzione di rimanere a Napoli. Zapata è rimasto deluso dalle scelte - assolutamente legittime, per carità - operate dalla società: sia l'estate scorsa dopo l'addio di Higuain che a gennaio, il giocatore confidava di poter tornare a Castel Volturno.

Gli ingaggi di Milik prima e Pavoletti poi hanno invece sbarrato la strada a Zapata, che ritrova ora al Napoli un reparto offensivo a dir poco sovraffollato. Lunedì è previsto lo sbarco del colombiano all'ombra del Vesuvio: sbarco che, a quanto pare, sarà soltanto provvisorio.

Per Zapata, considerato da Sarri inadatto ai suoi schemi, continua a premere il Torino che ha messo sul piatto 15 milioni di euro più bonus. Un'offerta che è stata rispedita al mittente da De Laurentiis: di milioni il patron ne vuole almeno 25 per privarsi dell'ormai ex bianconero.

Zapata, classe 1991, è arrivato a Napoli nell'estate del 2013 in cambio di 7 milioni e mezzo di euro. Due anni dopo ha fatto le valigie con destinazione Udine, dove è riuscito a ritagliarsi uno spazio da titolare. Quello spazio che in azzurro non potrebbe mai avere: cercasi, con urgenza, una soluzione.

Chiudi