Calciomercato Napoli, Veretout più vicino? Pulgar tra le eventuali alternative

Commenti()
Getty Images
Potrebbe essere il Napoli a spuntarla nella corsa che porta a Jordan Veretout: nella trattativa con la Fiorentina potrebbe rientrare Ounas.

Jordan Veretout è certamente uno dei grandi protagonisti di questa sessione di calciomercato estiva. Il centrocampista transalpino, giunto ormai alla fine della sua esperienza con la Fiorentina, ha attirato negli ultimi mesi le attenzioni di diversi club italiani ed il suo nome è stato accostato in particolare a quello di Roma , Milan e Napoli .

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Se i giallorossi, che hanno recentemente chiuso per Diawara , sembrano adesso più defilati, rossoneri e partenopei sono ancora pienamente impegnati nella corsa che porta al giocatore e, le prossime 48 ore, potranno dire molto su quello che sarà l’esito dello sprint a due.

Come riportato infatti da La Gazzetta dello Sport , nel corso della giornata di martedì è previsto l’incontro tra Daniele Pradè ed il Milan , mentre mercoledì il direttore sportivo gigliato vedrà Giuntoli . Il giocatore sembra prediligere l’opzione Napoli e lo stesso club partenopeo potrebbe avere le carte giuste per spuntarla al fotofinish.

Alla Fiorentina e a Vincenzo Montella in particolare, piace molto Adam Ounas , elemento che potrebbe sbloccare la trattativa. L’attaccante algerino potrebbe essere inserito nella trattativa e andare a Firenze, con Veretout chiamato ovviamente a fare il percorso inverso.

L'articolo prosegue qui sotto

In casa Napoli comunque si studiano anche diverse alternative nel caso in cui la trattativa con i gigliati non dovesse andare a buon fine. Nel mirino di Giuntoli restano infatti anche l’argentino del Boca Juniors Almendra , il gioiello macedone del Fenerbahçe Elmas , ma anche Erick Pulgar , giocatore che conosce già benissimo la Serie A visto che da quattro anni veste la maglia del Bologna.

Il Napoli nel contempo resta concentrato anche sulle uscite. Inglese piace proprio alla Fiorentina (ma questo è eventualmente un discorso che resta slegato da quello Veretout), al Parma (squadra nella quale ha giocato nell’ultima stagione in prestito), all’Atalanta e al Bologna.

Non mancano gli estimatori anche per Verdi che è seguito da Sampdoria e Torino, mentre con il Parma si discuterà delle questioni relative a Sepe e Grassi .

Chiudi