Calciomercato Napoli, si scalda la pista Zinchenko: ma deve partire Giaccherini

Oleksandr Zinchenko Ukraine
Getty Images
Il Napoli, attraverso il D.s. Giuntoli, spinge per Oleksandr Zinchenko del Manchester City: ma per chiudere l'operazione dovrà partire Giaccherini.

Dopo le luci e le ombre dell'amichevole contro il Bournemouth, il Napoli continua a lavorare sul calciomercato per il vice Callejòn. Il D.s. Cristiano Giuntoli, secondo quanto riporta 'La Gazzetta dello Sport', è sempre più convinto che il nome buono sia quello di Oleksandr Zinchenko, ventenne ala ucraina del Manchester City.

I contatti fra il giocatore e il club partenopeo sono continui, e si lavora con il club inglese a un prestito con obbligo di riscatto fissato a 5-6 milioni di euro, mentre con il giocatore è già stato definito un accordo, tanto che Zinchenko ha rifiutato le altre possibili destinazioni e sta aspettando la società azzurra.

Perché l'affare possa chiudersi, infatti, il Napoli ha la necessità di piazzare prima una cessione: quella di Emanuele Giaccherini. L'esterno piace al Genoa, ma al momento non c'è un accordo fra i rossoblù e i campani per il giocatore.

Sul fronte portiere, il possibile rinnovo di Sepe fino al 2021 farebbe saltare gli arrivi di Rulli e Karnezis come vice-Reina. In partenza invece Riccardo Pavoletti: sul centravanti sono in prima fila le neopromosse Benevento e SPAL.

Chiudi