Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Napoli: Neto per la porta, Mario Rui-Sidibè per le fasce

11:07 CEST 05/05/17
Norberto Neto Juventus Serie A 2016-17
Il Napoli pensa allo juventino Neto per il dopo Reina mentre per rafforzare la difesa sugli esterni si seguono Mario Rui e Sidibè del Monaco.

Il Napoli, come tante società, sta già programmando il calciomercato in vista della prossima stagione. Uno dei ruoli in cui gli azzurri vorrebbero rinforzarsi è quello del portiere: oltre ai polacchi Szczesny e Skorupski, è tornato in voga Neto che, dopo due anni da vice Buffon alla Juventus, potrebbe prendere in considerazione l'idea di un addio.

Come riferito da 'Tuttosport', il brasiliano non rifiuterebbe eventuali proposte e il Napoli, dal canto suo, ha già preso informazioni sul conto dell'ex viola. A Castel Volturno è atteso in questi giorni l'agente di Pepe Reina, sotto contratto fino al 2018. Il rinnovo non sembra nei piani del club e, vista anche la ricerca di un sostituto, non è da escludere il divorzio.

Lo spagnolo resterebbe un altro anno a Napoli soltanto se arrivasse un giovane (come Skorupski ad esempio). Da escludere la convivenza con un altro big del ruolo. I partenopei, intanto, pensano anche a rinnovare il settore degli esterni difensivi.

Considerando la probabile partenza di almeno uno tra Ghoulam e Strinic, serve innanzitutto un mancino. Ieri sera il ds azzurro Giuntoli ha visto l'agente del romanista Mario Rui (che assiste anche Hysaj, Sepe e Grassi), giocatore che Sarri conosce bene per averlo avuto a Empoli.

L'allenatore del Napoli preferisce lavorare con un difensore che conosca già i suoi metodi di lavoro. Per questo sono state accantonate le piste che portano a Grimaldo del Benfica, elemento peraltro assai costoso (40 milioni di clausola), e a Berchiche (20 milioni) della Real Sociedad.

Per la fascia destra, invece, piace Sidibè del Monaco: il francese, 25 anni a luglio, può giocare su entrambe le corsie. In casa azzurra non è mai passato di moda il nome di Fabinho, impiegabile sia come terzino destro che come centrocampista, ma sul brasiliano è piombata con forza l'Inter.