Calciomercato Napoli, malumore Reina: rispunta Leno, idea Fernandez

Commenti()
Getty
Pepe Reina è arrivato nel ritiro del Napoli scuro in volto: di mezzo il rinnovo? Intanto gli azzurri tornano su Leno e spunta l'ipotesi Fernandez.

Pepe Reina sta vivendo un'estate difficile. Oggi il Napoli si è radunato a Castelvolturno e il portiere azzurro è apparso visibilmente turbato. Al suo arrivo al centro sportivo, lo spagnolo si è diretto rapidamente e a capo chino verso l'albergo che ospita la squadra, rifiutando di salutare i fotografi presenti.

E' molto probabile che, alla base del malumore di Reina, ci sia la querelle sul rinnovo. L'estremo difensore chiede 3 milioni a stagione per tre anni mentre il Napoli è fermo ad un'offerta di 2,5 milioni per un biennio.

Per sbloccare la situazione, in un senso o nell'altro, si attende l'arrivo di Aurelio De Laurentiis nel ritiro di Dimaro (dopodomani, mercoledì, la partenza). Maurizio Sarri ritiene fondamentale la conferma di Reina mentre il presidente, pur riconoscendo l'importanza dello spagnolo, non vuole andare oltre la suddetta proposta contrattuale.

Intanto, come riferito dal 'Mattino', è tornato in auge il nome di Bernd Leno. Il Bayer Leverkusen ha aperto al Napoli sulla possibilità di inserire dei bonus nell'affare. I tedeschi vorrebbero 25 milioni per privarsi del loro portiere mentre il club partenopeo mira a spuntarla ad un prezzo più basso.

La trattativa, ad ogni modo, è ripresa e nessuno scenario può essere escluso. De Laurentiis vuole assicurarsi un altro 'numero 1' del livello simile a quello di Reina, con buona pace dello spagnolo (peraltro riaccostato nuovamente al Milan).

Se non sarà Leno il prescelto, non è da escludere che possa essere un nome del tutto nuovo, quello di Roberto Fernandez del Botafogo, detto Gatito. Secondo 'Globoesporte', il Napoli è pronto ad offrire circa 3 milioni di euro per il 29enne paraguaiano di passaporto italiano.

Louis Bayimina, agente del Gatito, ha commentato così su 'Radio CRC' l'ipotesi azzurra: "Fernandez vice Reina? Non è interessato a fare il secondo, vuole essere titolare. Il Botafogo non vuole cederlo, ma se arriverà una buona offerta potrebbe considerarla".

Chiudi