Calciomercato Milan, Suso offerto all'Inter: Mirabelli irritato col procuratore

Commenti()
Getty Images
Mirabelli non ha preso bene la mossa di Lucci che avrebbe offerto Suso all'Inter e chiede Brozovic in cambio, no dei nerazzurri. L'affare è in salita.

Il calciomercato accende il Derby di Milano. Secondo quanto riporta 'Tuttosport' infatti il Milan non ha preso bene la mossa dell'agente di Suso, che negli scorsi giorni avrebbe offerto lo spagnolo all'Inter.

Un nuovo modo di vedere la Serie A: scopri l'offerta!

Una mossa quella di Alessandro Lucci (procuratore tra gli altri anche di Bonucci) che in particolare non è piaciuta a Massimiliano Mirabelli tanto che il Milan, nonostante una clausola rescissoria da 38 milioni di euro valida solo per l'estero, si è immediatamente irrigidito sulla possibile cessione di Suso.

Il direttore sportivo rossonero insomma non intende rinforzare la rivale cittadina e secondo 'Tuttosport' per Suso chiede una contropartita tecnica tenica gradita come Brozovic più un conguaglio economico di 15-20 milioni.

A queste condizioni, ovviamente, l'affare non si farà anche perchè il centrocampista croato ha una clausola rescissoria da 50 milioni di euro e non sembra propenso a trasferirsi in rossonero senza la possiblità di giocarsi la Champions League conquistata con l'Inter da protagonista.

Improbabile anche che nell'affare possa rientrare Candreva dato che l'esterno non interessa al Milan, con i rossoneri che per sostituire Suso eventualmente punterebbero sull'altro spagnolo Callejon versando la clausola rescissoria nelle casse del Napoli.

La sensazione quindi è che se alla fine Suso finirà all'Inter sarà solo per soldi cash, ma a una cifra comunque superiore ai 38 milioni fissati dalla clausola. Difficile ma non impossibile.

Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, Marcelo e il monito di Schuster: "Ingrassa facilmente"
Prossimo articolo:
Serie A, gli arbitri della 21ª giornata: Milan-Napoli a Doveri, Guida per Lazio-Juventus
Prossimo articolo:
French Connection: Rafael Leao, il Mbappe portoghese
Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, Cellino: "Mi hanno chiesto Tonali ma c'è anche il Liverpool"
Chiudi