Calciomercato Milan, spunta Berardi in caso di partenza di Suso

Commenti()
Getty Images
Il Milan sta tenendo sott'cchio Berardi per non farsi trovare impreparato in caso di cessione di Suso, su cui pende sempre la clausola rescissoria.

Banner Fondazione Milan

La premessa è d'obbligo: il Milan al momento non ha intenzione di vendere Suso, ma le vie del mercato come sappiamo sono sempre infinite. Il giocatore potrebbe pensare di andar via (ha una clausola da 38 milioni) o il club rossonero potrebbe voler decidere di fare cassa per svariati motivi.

Il primo a sapere che nel calciomercato non bisogna precludersi niente è Massimiliano Mirabelli. Il direttore sportivo ha infatti cominciato a sondare profili simili a quelli di Suso: sia per affiancarli a lui se lo spagnolo dovesse restare (ad oggi in rosa non c'è un backup simile per caratteristiche), sia per sostituirlo in caso di partenza.

Vi abbiamo raccontato dell'interesse del Milan per Samu Castillejo del Villarreal; oggi c'è da registrare un nuovo nome, quello di Domenico Berardi. Il ragazzo calabrese piace al direttore sportivo del Milan dai tempi dell'Inter, non è un mistero. Come riporta 'Tuttosport', il giocatore neroverde intriga anche Gattuso.

Al momento non c'è nessuna trattativa con il Sassuolo ma, proprio la gara di oggi, potrebbe essere l'occasione per scambiare due chiacchiere tra le società. Il Milan possiede in casa anche contropartite che fanno gola ai neroverdi: i giovani Gabbia e Bellanova, Antonelli, Locatelli e Bertolacci (di rientro dal prestito al Genoa). 

Intanto anche Gattuso nella conferenza stampa della vigilia ha fatto capire, dopo il rinnovo contrattuale, di progettare l'estate con Mirabelli: "Si comincia a parlare di mercato, ma ora i 25 giocatori che ho sono i migliori. Sta alla società fare qualcosa per migliorare la squadra, ma non ci si aspetti una rivoluzione. Abbiamo una buona base".

Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, Ramsey ha firmato il contratto
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Milan tra Piatek e Batshuayi
Prossimo articolo:
Supercoppa, anche Mayweather festeggia con Ronaldo e la Juventus
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek per il dopo Higuain: venerdì l'incontro col Genoa
Chiudi