Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Milan, resta aperto uno spiraglio per Jankto: se si riesce a sfoltire

08:03 CET 14/01/18
Jankto Udinese Chievo
Il Milan non ha abbandonato la pista che porta a Jankto ma prima deve cedere alcuni esuberi, il più vicino all'addio resta Gustavo Gomez.

Il calciomercato del Milan in entrata a gennaio è ufficialmente chiuso ma, sotto traccia, i rossoneri su indicazione di Gattuso sperano ancora di piazzare un colpo a centrocampo.

Il sogno insomma resta quel Jankto inseguito ormai da qualche mese e che secondo 'Il Corriere dello Sport' potrebbe tornare di moda se il Milan, nel frattempo, riuscirà a piazzare alcuni esuberi.

A partire da Gustavo Gomez per cui, come confermato dal presidente Angelici a 'TyC Sport', procede la trattativa col Boca Juniors.

"Stiamo continuando a parlare con il Milan per Gomez, ci stiamo avvicinando alla cifra. Verso la metà della prossima settimana potranno esserci novità", ha ammesso Angelici.

Il nodo è la differenza tra domanda e offerta con il Boca che vorrebbe fissare il diritto di riscatto intorno ai 3,5-4 milioni di euro mentre il Milan chiede circa il doppio.

La sensazione però è che alla fine l'affare si farà e oltre a Gustavo Gomez il Milan spera di piazzare anche Gabriel, Paletta e Josè Mauri, tutti giocatori che non rientrano nei piani di Gattuso.

In quel caso infatti Mirabelli, come detto, potrebbe ripartire all'assalto di Jankto nonostante l'Udinese abbia ufficialmente tolto dal mercato il centrocampista ceco almeno fino a giugno.

Infine, per puntellare la difesa rossonera, resta sempre viva la pista Izzo che potrebbe arrivare al Milan in prestito grazio a uno scambio che porterebbe Manuel Locatelli al Genoa con la stessa formula.