Notizie Livescore
Calciomercato

Calciomercato Milan, Quagliarella è la nuova idea per l'attacco

08:12 CET 11/12/18
Fabio Quagliarella Sampdoria
Dopo i problemi legati all'affare Ibrahimovic, il Milan pensa ora a Quagliarella, il cui contratto con la Sampdoria scade nel prossimo giugno.

Il Milan fino alla scorsa settimana era praticamente ad un passo da Zlatan Ibrahimovic, poi qualcosa è cambiato, soprattutto nel rapporto tra lo svedese e la società dei LA Galaxy. Così Leonardo ha dovuto rinunciare a lui, come confermato dopo Milan-Torino.

Oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratis su DAZN

Ma un altro attaccante serve come il pane e il Milan si sta guardando intorno, valutando svariati profili, anche molto diversi tra di loro. Vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi dell'interesse per Kouame: il Genoa però non vorrebbe lasciarlo a gennaio, nonostante gradirebbe le contropartite rappresentate da Bertolacci e Montolivo. 

E così Leonardo ha buttato l'occhio sull'altra sponda di Genova, dove Quagliarella sta disputando l'ennesima stagione da highlander della Serie A

Otto goal e cinque assist in quattordici partite disputate. Numeri da capogiro per l'ex attaccante della Juventus che adesso a 35 anni potrebbe avere un'altra chance con una grande squadra. Il suo contratto con la Sampdoria scade il prossimo giugno e, sebbene si sia portato avanti un discorso per il rinnovo, nulla è stato ancora concretizzato.

Secondo 'La Gazzetta dello Sport', il Milan potrebbe chiedere un prestito a ferrero per sei mesi, per poi far continuare il giocatore nella sua avventura alla Sampdoria. Oppure pagare interamente il suo cartellino, che in scadenza e a 35 anni non potrà essere valutato con grandi cifre.

UEFA permettendo, il grande sogno del Milan sarebbe Marcus Rashford, ma difficilmente sarà una pista percorribile a gennaio. Sempre in Premier League, non è da escludere del tutto l'ipotesi Origi: attaccante classe 1995 che gioca, poco, al Liverpool.