Calciomercato Milan, Nastasic nome nuovo per la difesa: lo Schalke 04 può privarsene

Commenti()
getty Images
Nastasic è l'ultima idea in casa Milan per rinforzare la difesa: i rossoneri non mollano nemmeno Praet a centrocampo, da convincere la Sampdoria.

Un centrale difensivo. Questo il profilo che gli uomini mercato del Milan hanno indicato come una delle priorità per questa sessione di mercato estivo; profilo che potrebbe corrispondere al nome di Matija Nastasic.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Allo Schalke 04 dall'estate del 2015, il serbo è infatti uno degli ultimi nomi entrati nella lista del Diavolo, come riportato dal 'Corriere dello Sport'. Il suo sarebbe un ritorno in Serie A, vista la precedente esperienza con la Fiorentina nella stagione 2011/12, quando convinse Roberto Mancini a portarlo al suo Manchester City in Premier League.

Lì è rimasto per due anni e mezzo, prima del trasferimento in Bundesliga nel gennaio del 2015, dove negli ultimi anni è riuscito a costruirsi una solida carriera da centrale del club di Gelsenkirchen.

Il recente acquisto di Ozan Kabak da parte dello Schalke 04 potrebbe però ora fargli trovare meno spazio in Germania e per questo motivo una sua partenza direzione Milano potrebbe trasformarsi da ipotesi a realtà.

Come già fatto con il Real Madrid nell'operazione per Theo Hernandez, il Milan punterebbe a un prestito con la possibilità di aggiungere un obbligo di riscatto, nel caso di un biennale, fissato a 15 o 16 milioni di euro. Ovvero la stessa cifra che lo Schalke ha appena investito per Kabak, altro centrale che piaceva proprio al Milan.

Nel caso in cui il Diavolo volesse invece acquistare immediatamente a titolo definitivo Nastasic, nell'operazione potrebbe essere inserito Ricardo Rodriguez, giocatore molto apprezzato in Bundesliga dove ha già militato nel Wolfsburg.

Dennis Praet Sampdoria

Un possibile affare che non sarebbe però l'ultimo della campagna acquisti del Milan. Perso Andersen, destinato nelle prossime ore a unirsi ufficialemente al Lione, i rossoneri non mollano la presa per un altro doriano allenato da Giampaolo la scorsa stagione, ovvero Dennis Praet.

Il centrocampista belga resta infatti uno dei grandi obiettivi del club meneghino per rinforzare il proprio centrocampo, con il belga che sarebbe entusiasta di seguire il suo vecchio allenatore anche a Milano. Da convincere resta però la Sampdoria, club che vuole trarre il massimo da un'eventuale cessione di uno dei suoi gioielli.

Chiudi