Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Milan, Higuain e Caldara rossoneri: è fatta, Bonucci torna alla Juventus

16:49 CEST 01/08/18
Higuain Juventus Real Madrid Champions League
I dirigenti della Juventus a Milano hanno sbloccato la trattativa: Higuain si trasferirà al Milan insieme a Caldara, Bonucci tornerà bianconero.

Cristiano Ronaldo alla Juventus, Madama costretta a cedere uno dei suoi attaccanti per la troppa abbondanza d'attacco. Impensabile, ora realtà. Non solo Pjaca, ma bensì il suo vecchio acquisto più costoso: Gonzalo Higuain non al Chelsea, ma nella sua terza avventura italiana. Pipita al Milan, è fatta.

La trattativa tutta italiana più calda dell'estate 2018 è conclusa e manca solo l'ufficialità: nel pomeriggio Beppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, insieme al fido Fabio Paratici e ad Alessandro Luci, procuratore di Bonucci, sono arrivati negli uffici della Juventus in Corso Matteotti a Milano, per dare un'accelerata alla trattativa con il Milan e cedere così Higuain al club rossonero.

L'ultimo ostacolo da risolvere per il trasferimento di Higuain al Milan era quello della buonuscita: non era l'infatti l'ingaggio il problema principe, ma bensì i milioni che l'ex Napoli chiede alla Juventus per accettare definitivamente l'addio alla maglia bianconera.

Nel pomeriggio odierno Higuain è arrivato alla Continassa, poco prima delle 17, così da effettuare l'allenamento pomeridiano con Madama: l'ultimo. Il Pipita potrebbe svolgere le visite mediche con il Diavolo rossonero tra giovedì e venerdì e unirsi ai suoi nuovi compagni.

Gattuso da canto suo aspetta con trepidazione l'arrivo di Higuain, senza però sbilanciarsi: "Ci sono i dirigenti che ci stanno lavorando. È un giocatore che è da tanti anni che fa goal, ma fino a quando non arriva, non ho nulla da dire. Quando arriverà dirò quello che penso. In questo momento parlo di chi ho a disposizione ovvero Cutrone, Kalinic e André Silva".

Il capitolo Higuain ha sbloccato quello complessivo, che come noto vede Bonucci e Caldara all'interno del maxi-affare: Milan e Juventus hanno avuto meno difficoltà nello scambio Bonucci-Caldara, ma per ufficializzare la conclusione totale serviva aspettare il sì definitivo del Pipita.

Mentre i tifosi del Milan sono pronti ad accogliere il giovane difensore ex Atalanta e l'argentino, quelli di Madama manifestano il proprio disappunto sui social per il ritorno di Bonucci e l'addio, uno necessario, l'altro volto ad avere immediatamente un difensore d'esperienza, seppur lasciatosi male coi tifosi nel 2017, dei due bianconeri. Con tali colori addosso ancora per poco.