Calciomercato Milan, Fabregas si complica: il Chelsea chiede 8 milioni

Commenti()
Getty Images
Percorso più arduo del previsto per il Milan, interessato a Cesc Fabregas: nonostante sia in scadenza, il Chelsea chiede 8 milioni di indennizzo.

Dall'addio a sorpresa all'Europa League alle sanzioni imposte dall'UEFA per il rispetto del Fair Play Finanziario: i tifosi del Milan hanno vissuto settimane migliori dal punto di vista emotivo, arrivato a livelli bassissimi come prevedibile dopo la debacle di Atene.

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

A restituire il sorriso al popolo milanista potrebbe essere il mercato, per un certo verso alleato del club rossonero che non sarà sottoposto al rispetto di paletti intermedi (come capitato invece a Inter e Roma) e il giudizio finale ci sarà soltanto nell'estate 2021, quando bisognerà raggiungere il pareggio di bilancio: pena l'esclusione dalle coppe europee.

Per questo motivo diventa ancora più fondamentale blindare quel quarto posto che vorrebbe dire Champions League e, di conseguenza, tanti introiti. Per riuscirci il Milan tornerà inevitabilmente sul mercato, soprattutto per regalare a Gattuso un centrocampista capace di coniugare alla perfezione un ottimo rapporto qualità-prezzo: e la mente va subito a Cesc Fabregas.

Lo spagnolo è in scadenza di contratto col Chelsea che a giugno quindi lo perderà a zero in caso di mancato rinnovo: secondo quanto riportato da 'La Gazzetta dello Sport', nonostante questa situazione delicata, i 'Blues' non sarebbero intenzionati a concedere sconti al Milan a gennaio.

L'articolo prosegue qui sotto

Otto milioni di euro la richiesta del club londinese, indennizzo che poco piace a Leonardo, intenzionato a dare una scossa definitiva all'operazione soltanto con un forte sconto che permetta alle casse rossonere di respirare.

Dal Chelsea è arrivato in prestito Bakayoko, cui è legato un diritto di riscatto fissato in estate a 35 milioni: cifra comunque alta per gli equilibri economici, alla luce dei 36 che già serviranno per riscattare completamente Higuain dalla Juventus, sul quale si sono sollevati grossi dubbi, anche di natura tecnica.

La grande spesa verrà effettuata per Paquetà dal Flamengo, costato 35 milioni: nel caso il brasiliano dovesse essere in grado di far bene come esterno a sinistra, non sarebbe da escludere un addio di Calhanoglu. Per il turco, la speranza è che qualcuno porti 20 milioni: e il Lipsia potrebbe fare proprio al caso del Milan.

Prossimo articolo:
Milan, Gattuso saluta Higuain: "Lui come Bonucci, accetto la sua scelta"
Prossimo articolo:
Chelsea, Rio Ferdinand attacca Jorginho: "Non fa assist, non corre e non sa difendere"
Prossimo articolo:
Genoa-Milan: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Milan-Higuain ai saluti: Pipita nemmeno convocato per il Genoa
Chiudi