Calciomercato Milan, due colpi per ripartire: pronti Biglia e Conti

Commenti()
Getty Images
Il Milan è pronto a piazzare due colpi di calciomercato. Lucas Biglia e Andrea Conti si avvicinano, per l'attacco resta viva l'idea James Rodriguez.

Tutto si può dire, tranne che le prime settimane di calciomercato non abbiano regalato emozioni in casa Milan. Il club rossonero, prima ha lanciato un chiaro messaggio alle rivali di Serie A piazzando colpi del calibro di Musacchio, Kessié, Rodriguez e André Silva, poi si è ritrovato a fare i conti con la grana Donnarumma.

La decisione del portiere di non rinnovare e le recenti turbolente giornate, hanno solo leggermente rallentato i lavori in corso. Il club meneghino infatti è pronto a tornare all’assalto dei suoi obiettivi, al fine di mettere a disposizione di Vincenzo Montella, una rosa che sia il più completa possibile già per il 5 luglio, la data del raduno di precampionato.

Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, Massimiliano Mirabelli è intenzionato a chiudere nel più breve tempo possibile due trattative che di fatto sono state già avviate da tempo: quelle legate a Lucas Biglia ed Andrea Conti. Nella giornata di mercoledì dovrebbe essere previsto a Milano un incontro con Igli Tare, in generale però tutte e due le operazioni sono da considerarsi in dirittura d’arrivo.

Andrea Conti Atalanta

Il Milan non si limiterà a questi due importanti colpi ma ne piazzerà altri soprattutto per il reparto offensivo. Persi Deulofeu, Honda ed Ocampos, i rossoneri sono alla ricerca di quegli elementi che possano rinforzare l’attacco e permettere a Montella di attuare il suo gioco. Uno dei nomi che da tempo circolano è quello di James Rodriguez, giocatore che al Real Madrid negli ultimi tempi ha trovato poco spazio.

Altro elemento che da tempo è nel mirino del Milan è Nikola Kalinic. L’attaccante è considerato da tempo in uscita dalla Fiorentina, trovare un accordo con i gigliati potrebbe non essere complicato.

Per la difesa spunta il nome di Pepe. Il centrale lusitano, che come James Rodriguez è controllato da Jorge Mendes, non ha rinnovato il contratto che lo legava al Real Madrid e potrebbe rappresentare un grande rinforzo per il reparto.

Il caso Donnarumma infine, ha costretto il Milan a doversi necessariamente muovere alla ricerca di un sostituto. Nelle ultime ore si sono leggermente aperti gli spiragli per un tentativo di riconciliazione con il portiere e con il suo agente Raiola, intanto per Mirabelli, per sicurezza, si è portato avanti con il lavoro accelerando per Perin (valutato 15 milioni dal Genoa) e Neto (valutato 10 milioni dalla Juventus).

 

Chiudi