Calciomercato Milan, Donnarumma vale di più: rifiutata la prima offerta del PSG

Commenti()
Gianluigi Donnarumma Roma Milan
Getty Images
Il PSG potrebbe inserire Paredes nella trattativa per arrivare a Donnarumma: arrivato a gennaio, l'argentino è già stato allenato da Giampaolo.

Banner AC Milan

'Questo matrimonio non s'ha da fare', o almeno non a queste cifre. Il Milan ha deciso di rispedire al mittente la prima offerta formulata dal Paris Saint-Germain per arrivare a Gianluigi Donnarumma. Troppo pochi 20 milioni di euro più il cartellino di Alphonse Areola, come riportato dal 'Corriere della Sera'.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Niente da fare, offerta rifiutata e distanta tra le parti abbastanza ampia da colmare. Le cifre non tornano. Il Milan valuta Donnarumma 60 milioni di euro. Se si aggiunge poi che per i rossoneri il cartellino di Areola è valutato intorno ai 20 milioni, è comprensibile come la distanza dalla definizione dell'affare sia molta al momento.

Secondo quanto raccontato dal 'Corriere dello Sport', il portiere rossonero preferirebbe inoltre continuare a giocarsi le proprie carte al Milan, club dal quale non vorrebbe staccarsi al momento.

Una scelta che complica ancor di più un'operazione di mercato che al Diavolo farebbe molto comodo soprattutto in ottica plusvalenze. Per questo il Milan da una possibile cessione di Donnarumma vorrebbe trarre il massimo possibile, sfruttando anche le necessità del Paris Saint-Germain che, salutato Buffon, è ora alla ricerca di un nuovo portiere.

In alternativa ad Areola, giocatore gestito sempre da Mino Raiola che pare però non entusiasmare i rossoneri, nella trattativa per Donnarumma potrebbe rientrare invece Leandro Paredes. Acquistato lo scorso gennaio dallo Zenit per 40 milioni di euro, l'argentino non ha impressionato nei suoi pochi mesi a Parigi, motivo per cui il PSG è pronto a rimetterlo sul mercato.

In rossonero Paredes ritroverebbe inoltre Marco Giampaolo, tecnico già avuto ai tempi dell'Empoli e con il quale si è già trovato molto bene in passato.

 

Chiudi