Calciomercato Milan, Conti a Milanello per i test fisici: domani le visite

Commenti()
Conti è arrivato a Milano per svolgere i test fisici in quel di Milanello: venerdì le visite mediche, all'Atalanta andranno 25 milioni di euro.

Manca solo l'ufficialità, ma Andrea Conti è virtualmente un giocatore del Milan. Dopo l'accelerata degli ultimi giorni, poco dopo le 16 il terzino italiano è sbarcato all'aeroporto di Linate per cominciare la sua avventura in rossonero: sarà il settimo colpo della grandiosa campagna acquisti operata fin qui dal duo Mirabelli-Fassone.

"Sono contentissimo, non vedo l'ora di iniziare questa avventura" ha evidenziato Conti, con il mano la sciarpa rossonera d'ordinanza, allo scalo di Linate. "Sono state ore molto intense, sarà emozionante".

Nella giornata odierna test fisici a Milanello per Conti, mentre domani ci saranno le visite mediche prima della firma e dell'ufficialità del suo acquisto da parte del Milan: 25 milioni più il giovane Pessina all' Atalanta, che cede al Diavolo un altro dei protagonisti della cavalcata europea dopo l'affare Kessié di qualche settimana fa.

Con l'acquisto di Conti, il Milan completa il restyling in difesa: Ricardo Rodriguez a sinistra, Musacchio al centro e dunque il classe il classe 1994 di Lecco, che nella scorsa stagione è stato il difensore maggiormente decisivo in zona goal nei cinque campionati top d'Europa. Otto goal e cinque assist, il Diavolo l'ha tentato in tutti i modi e alla fine si è assicurato le sue prestazioni.

L'articolo prosegue qui sotto

Calhanoglu Milan

Il grande salto di Conti arriva dopo quattro anni da professionista, di cui solamente due in Serie A: biennio all'Atalanta dopo aver fatto bene al Perugia in Lega Pro e dunque al Lanciano in B. Per Montella sarà la prima scelta su una fascia destra che ora come ora conta altri tre italiani come Abate, Calabria e De Sciglio.

Con l'arrivo di Conti, il Milan sembra avere praticamente completato la squadra, alla quale dovrebbero comunque mancare un interno di centrocampo che possa far girare la squadra (Biglia?) e una punta di spessore che possa battersi con André Silva: il sogno è Aubameyang, Kalinic la speranza non ancora tramontata.

Prossimo articolo:
Milan, siparietto Caressa-Leonardo: "Higuain meglio di Piatek", "Apri gli occhi"
Prossimo articolo:
DIRETTA: Genoa-Milan LIVE - dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Neymar smentisce le voci sulla droga: "Sono un po' pazzo ma non stupido"
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Parma, idea Matri
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, De Laurentiis vola a Parigi: possibile contatto per Allan al PSG
Chiudi