Calciomercato Milan, Bacca chiude: "Felice al Villarreal, voglio restare"

Commenti()
Villarreal Oficial
Il colombiano spinge per il riscatto da parte del Villarreal ma gli spagnoli vorrebbero uno sconto. Kalinic invece potrebbe restare al Milan.

In attesa di capire se sarà sesto o settimo posto per il Milan è già tempo di programmare la prossima stagione tra possibili cessioni eccellenti e qualche acquisto mirato.

Chi quasi sicuramente non farà parte del futuro rossonero è Carlos Bacca che, dopo il prestito al Villarreal, chiude all'ipotesi di un ritorno a Milano.

"Ho già detto che vorrei stare qui, al Milan l’ultimo anno non è stato buono, con l’allenatore che avevo non ho potuto rendere perché non mi sentivo importante

Il Villarreal sta parlando con il Milan e con il mio agente. Spero che in breve la situazione si possa risolvere, in un modo o nell’altro", ha spiegato Bacca intervistato da 'AS'.

Nikola Kalinic  - Milan

Il Villarreal però per riscattarlo dovrebbe versare al Milan 15,5 milioni di euro, cifra sulla quale secondo 'La Gazzetta dello Sport' il club spagnolo intende chiedere uno sconto.

In ogni caso il Milan ha fretta di incassare i soldi della cessione di Bacca anche perchè vendere altri giocatori potrebbe essere ancora più complicato e rischierebber di generare pericolose minusvalenze.

Questo ad esempio è il caso di Nikola Kalinic per il quale dopo una stagione decisamente negativa difficilmente arriveranno offerte congrue se non da Cina o Paesi arabi, destinazioni però sgradite all'attaccante.

Ecco perchè alla fine il croato potrebbe decidere di restare al Milan e giocarsi una seconda chance, forte anche della stima di Gattuso che ha chiesto al pubblico rossonero di non fischiarlo. Un segnale per il presente...e per il futuro?

Chiudi