Calciomercato Lazio, ci sono Biglia e Keita da sostituire: Moutinho e Borini obiettivi possibili

Joao Moutinho Monaco
Getty Images
La Lazio, pur non avendoli ancora ceduti, pensa già a sostituire Biglia e Keita: al posto del regista argentino potrebbe arrivare Moutinho dal Monaco.

Nonostante le loro cessioni non siano ancora state ufficializzate, la Lazio fa comunque i conti con le partenze di Keita e Biglia e sta cercando da settimane due sostituti all'altezza della situazione.

Secondo quanto riportato dall'edizione odierna del Corriere dello Sport per il ruolo di regista, oltre ai vari De Roon, Torreira, Enzo Perez e Gonalons, c'è da registrare l'interessamento nei confronti di Joao Moutinho del Monaco. Strapparlo al Principato non sarà facile, ma l'età del giocatore (30 anni) ed il contratto in scadenza tra un anno potrebbero rendere le cose più semplici a Lotito e Tare.

Per la sostituzione del giovane senegalese la situazione è diversa. Al momento la pista più percorribile è quella che porta a Fabio Borini del Sunderland, la cui valutazione si aggira intorno ai 7 milioni di euro. I sogni invece portano i nomi di Luis Muriel e Papu Gomez, le cui valutazione superano ovviamente i 20 milioni di euro.

Questione De Vrij. La società capitolina sta cercando in tutti i modi di far firmare il rinnovo al centrale olandese ed è stato fatto qualche passo in avanti. C'è però mancanza d'intesa sulla clausola rescissoria.

Lotito vorrebbe fissarla intorno ai 25-30 milioni, i rappresentanti del giocatore puntano ad una cifra più bassa (15-20 milioni) in maniera tale da poter consentire al giocatore di realizzare il sogno di approdare in un grande club europeo dovesse presentarsi la possibilità.

Chiudi