Calciomercato, la Fiorentina potrebbe avere un tesoretto da più di 100 M

Commenti()
La Fiorentina è finita dentro l'occhio del ciclone dei tifosi per il mercato in uscita: intanto la società potrebbe ricavare più di 100 milioni.

Ai tifosi della Fiorentina probabilmente non interessa nulla del bilancio o del tesoretto economico della società: una tifoseria calda come quella di Firenze ha bisogno di giocatori di classe per cui fare il tifo, e tutte le cessioni programmate dalla dirigenza in queste settimane stanno mettendo a dura prova la pazienza della gente. 

C'è però un lato positivo, come in tutto. Con tutte queste cessioni, tra quelle già realizzate e quelle ancora in programma, la Fiorentina potrebbe disporre di circa 110 milioni di euro. Resta però da capire quale percentuale di questa cifra sarà impiegata sul mercato in entrata dalla dirigenza.

Come riporta 'Il Corriere dello Sport', compresi tutti i bonus relativi alle trattative effettuate (o in corso d'opera), la Fiorentina ricaverebbe una somma di circa 110 milioni, così suddivisi: 45 (40+5) per Bernardeschi, circa 32 per Kalinic, 24 fissi per Vecino, 7 per Borja Valero e 5,5 per Ilicic.

Sicuramente ci sarà un grosso vuoto da colmare all'interno della rosa, ma se parte di questi soldi saranno investiti, Pioli e tutti i tifosi della Fiorentina potranno stare molto più sereni di come si manifestano, anche ragionevolmente, adesso.

Chiudi