Calciomercato Juventus, Zaniolo in pole: alla Roma Perin, Spinazzola e Higuain

Commenti()
Goal
La Juventus vuole Zaniolo e Luca Pellegrini dalla Roma, a cui andrebbero Perin, Spinazzola e Higuain. 'El Pipita' però non è convinto e frena.

A volte il calciomercato può prendere strade inimmaginabili fino a qualche tempo prima, offrire trame e scenari impronosticabili: un po' come quello che potrebbe nascere con Roma da una parte e Juventus dall'altra.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Tutto ruota attorno a Nicolò Zaniolo, pallino di vecchia data del ds bianconero Fabio Paratici: da quel 'pizzino' lasciato in un ristorante è passato parecchio tempo, ma l'interesse per il giovane gioiello giallorosso non si è mai sopito, anzi.

I campioni d'Italia vorrebbero inserirsi nello stallo nato per il rinnovo di contratto non ancora definito tra il classe 1999 e il club capitolino: magari chiedendo anche Luca Pellegrini, altro talento puro mandato a farsi le ossa a Cagliari nella seconda parte della scorsa stagione. 

Secondo quanto riportato da 'La Stampa', per i due la Juventus sarebbe disposta a mettere sul piatto ben tre giocatori: Mattia Perin (graditissimo ai capitolini), Leonardo Spinazzola e Gonzalo Higuain, di ritorno dopo un anno deludente passato tra Milan e Chelsea.

L'articolo prosegue qui sotto

A complicare i piani di 'Madama' la volontà del 'Pipita', piuttosto riluttante ad accettare un trasferimento all'ombra del Colosseo: d'altronde le parole del fratello e agente Nicholas erano state piuttosto chiare a riguardo.

"In Italia, Gonzalo giocherebbe soltanto alla Juventus".

L'argentino guadagna uno stipendio dorato di 7,5 milioni di euro netti fino al 2021 e non ha intenzione di acconsentire a una riduzione, con la Roma che potrebbe spingersi a un massimo di 6, spalmando la cifra per cinque anni. La soluzione di riserva sarebbe rappresentata da Mario Mandzukic, non più incedibile come dodici mesi fa.

I capitolini, nel frattempo, stanno per perfezionare la cessione in Cina allo Shanghai Shenhua di Stephan El Shaarawy, oltre all'addio di Kostas Manolas che è a un passo dal Napoli. Entrambe le operazioni frutteranno succose plusvalenze.

Chiudi