Calciomercato Juventus, via alle cessioni: Sturaro piace all'Eintracht

Commenti()
La Juventus è pronta a far cassa con cessioni 'minori': l'Eintracht ha messo nel mirino Cerri e Sturaro, per Favilli c'è la fila.

L'acquisto di Perin è stato l'unico messo a segno finora dalla Juventus: se la porta è sistamata con l'ex Genoa e Szczesny, la 'Vecchia Signora' dovrà puntellare altri reparti per consegnare ad Allegri una rosa ancora migliore rispetto a quella dell'ultima stagione.

Un nuovo modo di vedere la Serie A: scopri l'offerta!

In attesa che venga ufficializzato l'acquisto a parametro zero di Emre Can, i bianconeri si dedicano anche e soprattutto alle cessioni che permetteranno di incamerare milioni utili da riutilizzare nel mercato in entrata.

È noto l'interesse dell'Eintracht Francoforte per Alberto Cerri, reduce dall'ottimo prestito al Perugia: per lui i tedeschi sarebbero disposti a mettere sul piatto 12 milioni ma l'attaccante non è il solo obiettivo in casa piemontese.

Come riportato da 'La Gazzetta dello Sport', alla società teutonica piace e non poco anche Stefano Sturaro, mai come quest'anno così vicino all'addio: il centrocampista ha molto mercato in Inghilterra e in tempi non sospetti si è parlato di lui anche nella trattativa col Genoa per Perin, poi risoltasi senza contropartite.

Stesso discorso per Rolando Mandragora per cui si è fatto avanti il Monaco, club gradito al giovane. Per lui e Sturaro la Juventus conta di incassare almeno 40 milioni.

Il baby prodigio Andrea Favilli è stato appena riscattato dall'Ascoli ma può già partire: secondo 'Tuttosport' Chievo, Bologna e SPAL sono pronte a darsi battaglia per lui.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
DIRETTA: Inter-Milan LIVE - Le formazioni ufficiali
Prossimo articolo:
Classifica rigori Serie A 2018/19
Prossimo articolo:
Inter-Milan, le formazioni ufficiali: Vecino e Bonaventura dal 1'
Prossimo articolo:
Convocati Serie A: 9ª giornata
Chiudi