Calciomercato Juventus: si allungano i tempi di rientro di Douglas Costa, l'Inter ci pensa

Commenti()
Getty
Douglas Costa potrebbe essere costretto a far slittare ancora il rientro fin dopo la metà di aprile. E per l'estate spunta l'interesse dell'Inter.

Douglas Costa vive il periodo più complicato del suo biennio alla Juventus. Il brasiliano da tempo è alle prese con un infortunio che lo sta tenendo lontano dai campi. In casa bianconera la speranza sarebbe quella di ritrovarlo per i quarti di Champions League contro l'Ajax, ma al momento l'ipotesi sembrerebbe remota.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Il problema che l'ex Bayern e Shakhtar si porta dietro da un mese e mezzo sembra ancora persistere, secondo 'Tuttosport'. I controlli svolti ieri avrebbero rivelato dei miglioramenti, ma non quelli attesi da Massimiliano Allegri. Ne saranno necessari di nuovi per poter capire i tempi di recupero del numero 11, che punta sempre al 10 aprile, giorno della partita della Johan Cruyff Arena, per rientrare.

In caso di test negativi, però, Costa dovrà dare forfait anche per i quarti di Champions League, competizione in cui ha finora collezionato soltanto 127 minuti a causa dei molteplici infortuni.

L'ultima partita ufficiale giocata da Douglas Costa risale al 2 febbraio scorso, il 3-3 casalingo con il Parma in cui il brasiliano è stato protagonista nel primo tempo, prima di lasciare spazio a Bernardeschi appunto per infortunio. Pochi giorni dopo si è verificato l'incidente stradale.

L'articolo prosegue qui sotto

Anche senza il proprio asso brasiliano, la Juventus ha ottenuto risultati positivi, ma Allegri spera di riaverlo almeno per l'Ajax, per poter aggiungere un'altra freccia al proprio arco fino a fine stagione, quando poi Costa potrebbe lasciare Torino.

Le pretendendi non sembrano mancare, anche dallo stesso campionato italiano. Non solo il Manchester United, ma anche l'Inter sarebbe diventata un'opzione secondo 'Tuttosport'. In caso di partenza di Perisic, a sinistra si libererebbe uno slot che Marotta potrebbe pensare di colmare proprio con Costa, già portato dallo stesso a.d. alla Juventus nell'estate 2017.

La Juventus potrebbe considerare offerte a partire dai 50 milioni di euro, per poi reinvestire su un giocatore più giovane e, magari, anche italiano. I nomi in lizza sarebbero quelli di Chiesa e di Zaniolo.

Chiudi