Calciomercato Juventus, Rashford intriga: scadenza 2020, c'è margine

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Getty
Marcus Rashford potrebbe essere una grande occasione da cogliere al volo per la Juventus: Mourinho non lo usa con continuità, lui riflette sul futuro.

La Juventus non conosce sosta sulla pianificazione e sul calciomercato. Anche quando la squadra sembra già perfetta, o quasi, così com'è. Soprattutto in materia di giovani calciatori, alla Continassa non vogliono farsi scappare possibili occasioni. 

Oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratis su DAZN

È il caso di Marcus Rashford. Attaccante (prima punta o esterno) del Manchester United, che ha affrontato la Juventus nel doppio confronto di Champions League, risultando anche abbastanza decisivio nella sfida dell'Allian Stadium .

Il classe 1997, a dispetto della giovanissima età. ha già accumulato grande esperienza con la maglia del Manchester United e con la Nazionale inglese, dove a 21 anni è già a quota 31 presenze e 6 goal, godendo della piena fiducia di Gareth Southgate. 

Come riporta 'Il Corriere dello Sport, proprio l'occasione del confronto in Champions League è stata la palla colta al balzo per intavolare i primi contatti con l'entourage del giocatore, per capire le sue intenzioni. Il giocatore ha un contratto in scadenza nel 2020, ma la società inglese potrebbe rinnovarlo di un altro anno

L'articolo prosegue qui sotto

Ma qui entra in causa il giocatore, che non è convinto al 100% in questo momento di prolungare la sua carriera al Manchester United. In effetti José Mourinho non lo reputa un titolare fisso e spesso lo manda in campo solo a partita in corso (proprio come contro la Juventus a Torino). 

Con l'attuale scadenza del contratto, già a gennaio la Juventus potrebbe avere il coltello dalla parte del manico per intavolare la trattativa. Il prezzo del suo cartellino sarebbe sicuramente inferiore rispetto a un contratto lungo 4 o 5 anni. 

Sullo sfondo, sempre in casa Manchester United, resta la possibilità del ritorno di Paul Pogba, ma realisticamente più per fine stagione che per gennaio. Il francese vorrebbe tornare a Torino e lo ha già fatto sapere anche al suo agente Mino Raiola. Lo riporta 'Tuttosport'.

Prossimo articolo:
Napoli a Liverpool per gli ottavi: Ancelotti sceglie l'abito Champions
Prossimo articolo:
DIRETTA: Barcellona-Tottenham LIVE - Dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
DIRETTA: Liverpool-Napoli LIVE - Dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
DIRETTA: Inter-PSV LIVE - Dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Catania, testa di maiale al 'Massimino': nel mirino Lo Monaco
Chiudi