Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Juventus, Pogba conteso al Barcellona: Raiola vola a Manchester

08:47 CEST 06/08/18
Paul Pogba
Raiola è a Manchester per forzare la cessione di Paul Pogba: sul francese ci sono Juventus e Barcellona, entrambe hanno contropartite per Mourinho.

Che Paul Pogba voglia lasciare il Manchester United ormai è il segreto di Pulcinella: il rapporto con Josè Mourinho non è mai davvero decollato e il 'Polpo' ammirato al Mondiale vinto con la Francia è sembrato il gemello forte di quello visto nei due anni in maglia Red Devils.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Tuttavia il tempo stringe, visto che il mercato in entrata chiude giovedì 9 agosto per la Premier League, ed è impensabile che Mourinho dia il via libera a Pogba senza avere contestualmente qualche arrivo che lo rimpiazzi in rosa.

Mino Raiola dunque deve agire alla svelta e il 'Mundo Deportivo' ha contattato l'agente, avendo da lui la conferma che si trova in Inghilterra per accelerare le operazioni e portare via Pogba da Manchester. L'interesse del quotidiano catalano è spiegato bene dalla prima pagina di oggi, in cui parla di " battaglia per Pogba " tra Barcellona e Juventus .

Da un lato la possibilità di giocare con Messi e ritrovare il vecchio compagno Vidal , dall'altro l'appeal di Cristiano Ronaldo e dei suoi vecchi colori mai dimenticati, ma anche del regime fiscale in vigore nel nostro Paese dal 1° gennaio 2017, che prevede un tasso forfettario per gli introiti da sponsorizzazioni ottenuti al di fuori dell'Italia. Pogba dovrebbe pagare al Tesoro italiano solo 100mila euro, esattamente come CR7.

Insomma, sia in Liga che in Serie A, Pogba non ripartirebbe malaccio, anzi tutt'altro. Di mezzo, tuttavia, c'è uno United da convicere in tempi stretti: soldi, ma non solo. Come detto, il tema contropartite potrebbe essere decisivo e la Juventus ha dalla sua la carta Pjanic , in un eventuale super scambio quasi alla pari.

Secondo 'Mundo Deportivo', invece, il Barcellona ha una doppia carta da mettere sul tavolo dei Red Devils: il difensore colombiano classe '94 Yerry Mina , messosi in luce ai Mondiali, e quell' André Gomes che il connazionale Mourinho conosce bene. Quanto alla formula che prevede solo cash, il club blaugrana non avrebbe problemi a mettere sul piatto - come scrivono in Inghilterra - 100 milioni di sterline, 112 al cambio in euro.

Quello che è certo è che saranno ore calde quelle da qua a giovedì: i tifosi della Juventus sognano il #Pogbaback , ma il Barcellona è un avversario difficile da battere sul mercato...