Calciomercato Juventus, Pjanic va via? Rabiot in pole position

Commenti()
Getty
La Juventus non vuole farsi trovare impreparata dall'eventuale partenza di Pjanic: Rabiot il nome concreto, più complicati Pogba e Milinkovic-Savic.

La Juventus, dopo i botti di mercato tra giugno e inizio luglio, culminati con l'arrivo di Cristiano Ronaldo, non sembra aver esaurito il desiderio di sorprendere i tifosi bianconeri, ma vuole procedere senza fretta da qui alla chiusura della sessione estiva, magari cogliendo al balzo qualche occasione. 

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

Le prossime operazioni potrebbero ruotare attorno al nome di Miralem Pjanic. Necessaria una premessa: il bosniaco non è in vendita, è un uomo chiave per Allegri, ma se il giocatore dovesse manifestare la voglia di andar via, con il nuovo manager Fali Ramadani che pressa per portarlo fuori dall'Italia, la Vecchia Signora si muoverebbe di conseguenza. 

Su Pjanic ci sono il Manchester City, il PSG, il Barcellona ed il Chelsea, come riporta 'Tuttosport'. Tutte queste squadre hanno avanzato solo qualche sondaggio, senza nessuna richiesta ufficiale alla Juventus. La società bianconera valuta il giocatore ex Roma quasi 100 milioni di euro e non sembra intenzionata a fare sconti a nessuno. 

La situazione in uscita non è ancora decollata ma, siccome nessuno vuole farsi cogliere impreparato, soprattutto a circa tre settimane dalla fine del mercato, la Juventus ha già fatto una lista dei possibili sostituti. Il nome in pole position in tal senso, nonché forse il più abbordabile, è quello di Adrien Rabiot

Il centrocampista del PSG piace per età (23 anni), per qualità e per esperienza internazionale. Gioca in una posizione più decentrata rispetto a Pjanic ma la Juventus in quel ruolo ha già Emre Can. La società francese lo valuta circa 50 milioni e, se proprio loro dovessero affondare il colpo per il bosniaco, allora si potrebbe profilare all'orizzonte un clamoroso scambio con conguaglio a favore dei bianconeri. 

Restano ovviamente nei desideri di Marotta e Paratici anche i nomi di Milinkovic-Savic e Paul Pogba. I questo caso gli eventuali 100 milioni incassati per Pjanic andrebbero spesi tutti, e forse anche di più, senza parlare della difficoltà di trattare in questo momento con Lazio e Manchester United

Insomma, al momento la Juventus non si muove concretamente ma tutto potrebbe cambiare da un momento all'altro in caso di partenza di Pjanic. A quel punto partirebbe un nuovo mercato con i botti per la Vecchia Signora.

Chiudi