Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Juventus, Madama guarda al futuro: dopo Caldara anche Orsolini

11:08 CET 14/01/17
Riccardo Orsolini Italy
Juventus scatenata, pronta a mettere le mani su giovani di grande talento: l'affare Caldara è in porto, quello per Orsolini quasi.

Chi vince non deve sedersi sugli allori ma puntare a migliorare sempre di più, perché le avversarie provano sempre a colmare il gap. Questo la Juventus lo sa bene e per questo in questi anni di dominio assoluto nel campionato italiano e di ritorno fra i top club anche in campo europeo non si è mai fermata, ogni anno ha provato a migliorarsi, cambiando veste con cessioni pesanti e acquisti altrettanto importanti.

Extra Time - La sexy danza di Cristina Buccino

Questo la Juventus continua a fare anche in questo calciomercato invernale, pensando non solo al presente ma anche, soprattutto, al futuro. L'arrivo di Rincon serve per consolidare un reparto di centrocampo già forte ma cagionevole agi infortuni, vedi Khedira e Marchisio in particolare, mentre l'operazione Caldara è di quelle che rivolte tutte alla Juve che verrà.

Il club bianconero, infatti, ha chiuso con l'Atalanta l'affare per il gioiello della Nazionale U21: 15 milioni di euro più 6 di bonus legati alle prestazioni il costo che la Juventus pagherà alla Dea, nell'arco di quattro esercizi finanziari, col giocatore che rimarrà comunque in prestito al club nerazzurro fino al 2018, a farsi per bene le ossa.

Calciomercato LIVE! Tutte le trattative in diretta

Altra operazione simile la Juventus la sta portando avanti per il gioiello dell'Ascoli Orsolini, uno dei migliori prospetti della Serie B. Con l'inserimento negli ultimi giorni del Napoli nella trattativa, la Juve ha dovuto accellerare i tempi e nella giornata di ieri gil uomini-mercato bianconeri hanno di fatto chiuso l'affare, col giocatore che lunedì dovrebbe firmare un contratto quinquennale; la Juventus verserà all'Ascoli 5,5 milioni di euro più un massimo di 4,5 milioni legati alle prestazioni del giocatore, oltre a dei giovani quali contropartite tecniche.

La Juventus ci sta provando anche per un giovane ormai esperto e dal solido presente come De Sciglio, ma il Milan, che ne sta trattando il rinnovo di contratto, attualmente in scadenza a giugno 2018, se lo tiene stretto e non sembra plausibile possa lasciare il club rossonero nel corso della stagione; i bianconeri ci riproveranno in estate.

Per il bosniaco 23enne Kolasinac, in scadenza di contratto a giugno 2017, invece, è braccio di ferro con lo Schalke 04. Il terzino vuole vestire il bianconero e l'accordo con la Juventus è già pattuito, pertanto a fine stagione non ci sono dubbi che così sarà, Marotta, però, vorrebbe portarlo a Torino già quest'inverno, ma il club tedesco sembra non voler cedere. Lavori in corso.

In uscita c'è invece per certo Evra, che ormai sta trovando sempre meno spazio e vorrebbe invece chiudere la propria carriera da titolare: la Juventus gli concederà di trovarsi una squadra durante questa finestra di calciomercato. Sulle sue tracce ci sono il Crystal Palace e il Valencia, dove fra oggi e domani dovrebbe approdare Zaza.