Calciomercato Juventus, la Lazio rifiuta 80 milioni per Milinkovic

Commenti()
Getty Images
Prima offerta rispedita al mittente da Claudio Lotito, che chiede circa 130 milioni per Milinkovic-Savic. La Juventus pensa a qualche contropartita.

Nella giornata di ieri vi abbiamo raccontato della possibile strada che potrebbe percorrere la Juventus per arrivare a Sergej Milinkovic-Savic. Il gioiello serbo sarebbe l'innesto perfetto per Massimiliano Allegri, sia per il ruolo che copre, sia per le caratteristiche tecniche. La pista però è ancora molto complicata. 

Secondo la 'Gazzetta dello Sport', la Juventus avrebbe mandato una prima offerta alla Lazio per cominciare a ragionare seriamente all'affare. La somma di 80 milioni di euro, come previsto, è stata però rifiutata da Claudio Lotito, che per il suo centrocampista continua a chiedere tra i 120 e i 130 milioni di euro.

La Juventus ha insomma gettato una sorta di base della trattativa e sta cominciando a ragionare intorno ad essa. A questa somma ad esempio potrebbe essere aggiunta una contropartita tecnica (ancora da definire) e soprattutto la Vecchia Signora sta cercando di stuzzicare la Lazio con il versamento in un'unica rata degli 80 milioni di euro, anziché delle rate pluriennali per il totale di 120/130

Chiaramente la trattativa è ancora in una fase embrionale e, c'è da giurarci, potrebbe essere una delle più lunghe degli ultimi anni. La Lazio ha il coltello dalla parte del manico ma la Juventus ha dalla sua parte il fatto che ancora a Claudio Lotito, almeno per questa sessione di mercato, non sembra essere arrivata nessun'altra offerta per Milinkovic-Savic.

Qualche giorno fa il presidente della Lazio ha detto di aver rifiutato 110 milioni lo scorso agosto, ma ad oggi sembra non esserci nulla. Il centrocampista serbo è già alla sua terza stagione nella Capitale e sembrano ormai maturi i tempi per una partenza, anche perché nel corso dell'ultima stagione Milinkovic-Savic ha brillato come mai. La Juventus, insomma, potrebbe essere protagonista di una delle telenovele di questo mercato estivo.

Chiudi