Calciomercato Juventus, il padre di De Ligt: "Torino bella città, ora decideremo il suo futuro"

Commenti()
Getty Images
Valutato già oltre 70 milioni, difficilmente il difensore lascerà l’Ajax a gennaio. La Juventus non molla però la presa per il Golden Boy 2018.

A giugno fu l’amichevole Italia-Olanda, ieri sera la consegna del Golden Boy 2018. Matthijs De Ligt e Torino si sono già incontrati due volte negli ultimi sette mesi con la Juventus speranzosa che il prossimo viaggio del giovane difensore in Italia possa coincidere con un trasferimento in bianconero.

Solo su DAZN vedi Juventus-Roma: attiva qui il tuo mese gratuito

Che il capitano dei Lancieri sia il sogno di mercato di molti top club europei è infatti cosa nota, con i dirigenti della Juventus da oltre un anno in contatto con il procuratore di De Ligt, Mino Raiola, per sondare le possibilità di un suo trasferimento a Torino.

Barcellona e Manchester City gli altri due club fortemente interessati al giocatore con il padre di De Ligt che ha però provato a smorzare le voci su un’imminente partenza del figlio dall’Olanda:

“La Juve può essere una possibilità, ma non è l’unica squadra interessata a Matthijs" ha spiegato Frank De Ligt a Tuttosport. "Adesso siamo concentrati sulla stagione con l’Ajax. Torino è una bella città, ero venuto anche a giugno per la partita dell’Olanda. Nei prossimi mesi, mio figlio, Raiola ed io prenderemo la decisione migliore per il futuro".

Più netta invece la presa di posizione del dg dell’Ajax, Edwin Van der Sar: “A gennaio De Ligt non si muoverà, siamo in Champions e stiamo lottando per il campionato, poi si vedrà. De Ligt è speciale, non è da tutti essere capitano del nostro club a 19 anni. E’ un top, ha ragione chi dice che è una mix di Nesta e Stam”.

Quasi impossibile dunque che il difensore lasci i Lancieri già a gennaio, con De Ligt voglioso di guidare da capitano l’Ajax anche negli ottavi di Champions League contro il Real Madrid a febbraio. Una doppia sfida affascinante che potrebbe anche vedere crescere ulteriormente il prezzo del cartellino del giovane difensore.

Valutato intorno ai 50 milioni, pare infatti che l’Ajax sia ora pronto a prendere in considerazione solamente offerte superiori ai 70 milioni. Un prezzo monstre per un difensore classe ’99, considerato però uno dei migliori talenti in circolazione. 

Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Cagliari, 20M per Nandez
Prossimo articolo:
PSG-Guingamp: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Prossimo articolo:
Milan, continua la maledizione del '9': da Pato a Higuain, solo flop
Prossimo articolo:
Calendario Serie A: dove vedere le partite su Sky e DAZN
Prossimo articolo:
Barcellona-Leganés: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Chiudi