Calciomercato Juventus, Grosso lascia la Primavera: ha firmato col Bari

Commenti()
Getty Images
Fabio Grosso lascia la panchina della Primavera della Juventus per provare l'avventura in Serie B, dove allenerà il Bari. Da scegliere il sostituto.

Adesso è ufficiale, Fabio Grosso lascia la panchina della Juventus Primavera e si trasferisce in serie B su quella del Bari. Intesa biennale con il club pugliese, presentazione prevista per la prossima settimana.

Esperienza produttiva quella dell'Eroe di Berlino 2006 sotto la Mole: un Torneo di Viareggio portato a casa e, soprattutto, diversi prospetti lanciati in maniera oculata. Su tutti Pol Lirola, autore di una prima buona annata tra le fila del Sassuolo.

Ora, passando da un'imminente riunione tecnica, la Vecchia Signora dovrà decidere a chi affidare l'eredità di Grosso. Interrogativo di base: profilo giovane o esperto? Si vedrà, intanto in corso Galileo Ferraris hanno dovuto abbandonare l'idea che portava a Federico Giunti, pronto a firmare per il Perugia per sostituire Cristian Bucchi prossimo allenatore del Sassuolo.

Così come non è percorribile l'idea Vincenzo Vivarini, bravo con i giovani, a tal punto da finire all'Empoli. Mentre piovono smentite sul fronte Giovanni Bosi, 47enne mister del Palermo Primavera, mai cercato dal club piemontese.

I bianconeri, attenti come sempre a valorizzare la linea verde, non prenderanno una decisione affrettata. Federico Cherubini, direttore sportivo della Primavera , con l'ausilio di superiori e collaboratori analizzerà diverse candidature.

Chiudi