Calciomercato Juventus, Grimaldo osservato speciale in Bayern-Benfica

Commenti()
Getty Images
Un emissario della Juventus è atteso all'Allianz Arena per assistere a Bayern-Benfica: osservato speciale, il terzino dei lusitani Grimaldo.

Rinforzare questa Juventus è difficile. Anzi, difficilissimo. Due prime scelte per ogni ruolo, solo grandi nomi. D'altronde, viaggiando ad alta velocità, il treno bianconero non ammette soste. Primato in campionato, stesso discorso in Champions League. Merito di una programmazione chirurgica, sfociata nell'acquisto più oneroso del mercato italiano. E se Cristiano Ronaldo ha già conquistato il popolo zebrato, il Chief Football Officer della Signora, Fabio Paratici, lavora per mettere le mani su nuovi potenziali “beniamini”.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Ecco, dunque, Alejandro Grimaldo. Classe 1995, terzino sinistro, di proprietà del Benfica. Nome non nuovo per i campioni d'Italia. Affatto. Madama, infatti, nell'ultimo anno ha intensificato i report sul laterale spagnolo. Trovando, potenzialmente, un profilo piuttosto interessante.

Questa sera, a Monaco di Baviera, è atteso un emissario della Juventus. Lì, stadio in cui i padroni di casa del Bayern ospiteranno il Benfica. Osservato speciale, ovviamente, il numero 3 biancorosso. La sensazione è che il club piemontese su questa traccia abbia accesso seriamente i motori. Parlare di trattativa, forse, potrebbe rappresentare un concetto forzato. Ma, sicuramente, i primi contatti sono stati allacciati.

Premessa: l'obiettivo della Juventus resta il solito, ovvero prolungare il legame con Alex Sandro. Il 27enne laterale brasiliano, dopo un'annata decisamente negativa, culminata nella mancata convocazione per il Mondiale, è ritornato a giganteggiare. Musica per le orecchie di Max Allegri, che per quanto concerne la corsia bassa mancina – e non solo – può dormire sonni tranquilli.

In tal senso, però, non si registrano sviluppi. Il capolinea contrattuale, 30 giugno 2020, non è così lontano. Motivo per cui, in un senso o nell'altro, a giugno le parti arriveranno al classico dentro o fuori. Con, e non potrebbe essere altrimenti, la Juve determinata a centrare la missione rinnovo.

Parallelamente, aspetto da non trascurare, a Torino credono fermamente nelle qualità di Leonardo Spinazzola. Il 25enne jolly umbro, in fase di rientro dal brutto infortunio rimediato nella passata stagione a Bergamo, a breve fornirà il suo contributo per la prima squadra.

Detto questo, sotto la Mole si punta costantemente alla perfezione. E Grimaldo, con cifre ancora tutte da scoprire, potrebbe raffigurare un'idea percorribile a prescindere da Alex Sandro. Intanto, per rimanere sul pezzo, la Juventus non farà mancare la sua presenza in Germania.

Chiudi