Calciomercato Juventus, Dybala vuole restare: cessione possibile solo per 100 milioni

Commenti()
Getty Images
Dybala prima della Copa America aveva comunicato a Paratici e Nedved di voler restare alla Juventus. Cessione possibile solo per 90-100 milioni.

La decisione è presa da tempo e Paulo Dybala non ha cambiato idea: l'argentino, nonostane le recenti voci di mercato, vuole restare alla Juventus.

Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e tanto altro: segui il calcio su DAZN

Secondo 'La Gazzetta dello Sport', peraltro, Dybala avrebbe comunicato la sua volontà a Paratici e Nedved già prima di partire per la Copa America e la ribadirà al suo rientro in Italia.

Rientro che Dybala, atteso a Torino il 5 agosto, anticiperà di qualche giorno proprio per chiarire definitivamente il suo futuro e mettersi subito agli ordini di Sarri.

Il primo contatto col nuovo tecnico, d'altronde, è stato più che positivo e l'idea di tornare a giocare più vicino alla porta stuzzica molto Dybala che nell'ultima stagione si è sentito particolarmente sacrificato da Allegri.

La Juventus dal canto suo ha puntato forte su Dybala e non intende cederlo, sempre che qualcuno non bussi alla porta con un'offerta davvero irrinunciabile da almeno 90-100 milioni di euro.

In quel caso poi sarà l'argentino a decidere cosa fare ma difficilmente il Tottenham, la società che al momento sembra la più interessata a Dybala, potrà garantirgli un ingaggio da 10 milioni netti a stagione.

Ecco perché, a meno di clamorosi colpi di scena, Dybala resterà alla Juventus insieme a Cristiano Ronaldo aspettando magari pure il connazionale Icardi. In uscita infatti ci sono sempre almeno due tra Kean, Mandzukic e Gonzalo Higuain.

Chiudi