Calciomercato Juventus dopo Cardiff: Bonucci può partire, un top a centrocampo

Commenti()
La Juventus programma la prossima stagione, tra acquisti e clamorosi addii: a rischio Bonucci, Caldara può arrivare subito. Un top per il centrocampo.

La finale di Champions League persa a Cardiff contro il Real Madrid, se non a una rivoluzione, può portare sicuramente qualche importante novità alla Juventus dove nelle prossime settimane si valuterà chi confermare e cosa cambiare per tentare un nuovo assalto all'Europa.

In tal senso, nonostante le dichiarazioni rassicuranti di Allegri a caldo, grande attenzione è rivolta in particolare alla difesa dato che nel 2018 probabilmente saluteranno sia Buffon che Barzagli e anche Chiellini viaggia verso i 33 anni.

Ecco perchè secondo 'La Stampa' in estate la Juventus potrebbe decidere di anticipare l'arrivo di Caldara e riportare alla base Spinazzola, entrambi protagonisti di una grande stagione con l'Atalanta. Mentre già il prossimo anno troveranno sicuramente più spazio sia Rugani che Benatia, appena riscattato dal Bayern Monaco.

Per quanto riguarda il capitolo portiere negli ultimi giorni sono sensibilmente salite le quotazioni di Szczesny ma resta da capire se il portiere polacco, tornato all'Arsenal dopo il prestito alla Roma, accetterà di fare 12 mesi da secondo.

Fabinho Rennes Monaco Ligue 1 20052017

L'articolo prosegue qui sotto

In tutto questo è un rebus pure il futuro di Bonucci che, nonostante un rinnovo di contratto abbastanza fresco, dopo gli screzi con Allegri potrebbe cedere alla corte delle big di Premier con la Juventus che in quel caso passerebbe all'incasso.

Il grande obiettivo del calciomercato bianconero 2017 comunque è soprattutto quello di rinforzare il centrocampo che, almeno in parte, risente ancora della cessione di Pogba al Manchester United. In tal senso l'idea è quello di un grande colpo 'alla Higuain', con il sogno Verratti sempre vivo. Le ipotesi più realistiche però portano i nomi di Tolisso o Fabinho.

Infine per quanto riguarda l'attacco, detto che l'affare Schick è ormai in dirittura d'arrivo, restano sul taccuino i vari Keita, Bernardeschi e Douglas Costa. Tutti giocatori capaci di giostrare sugli esterni nel 4-2-3-1 di Allegri. Confermatissini, ovviamente, Dybala e Higuain mentre davanti a un'importante offerta chi potrebbe salutare è Mandzukic.

Chiudi