Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Juventus: De Vrij e Milinkovic Savic strepitosi in Supercoppa

10:39 CEST 14/08/17
Sergej Milinkovic-Savic Lazio
I due gioielli della Lazio in Supercoppa hanno letteralmente demolito la Juventus: Lotito fa muro, nonostante l'interessamento bianconero.

Claudio Lotito si gode la fresca Supercoppa Italiana conquistata dalla sua Lazio, pregustando possibili imponenti entrate monetarie nel corso delle prossime puntate. Anche contro la Juventus, disputando una doppia prova maiuscola, Stefan De Vrij e Milinkovic Savic hanno abbondantemente risposto presente.

Il centrale olandese non l'ha mai fatta vedere a Gonzalo Higuain, mettendo in campo già una buona condizione fisica e, soprattutto, grande concentrazione. Il mediano serbo, schierato a tutto campo da Simone Inzaghi, ha letteralmente disintegrato il sistema “muro-difesa” proposto dalla Vecchia Signora, trovando ripetutamente la scelta giusta.

Goiellini biancocelesti, imprescindibili per sviluppare un progetto ad alto livello. Proprio per questo motivo, avventurandosi in una trattativa per nulla semplice, la Lazio sta provando in tutti i modi a blindare l'ex difensore del Feyenoord, in scadenza di contratto nel 2018.

Trovare l'intesa tra le parti appare al momento una strada tutta in salita, anche perché il giocatore starebbe maturando l'intenzione di effettuare una nuova esperienza professionale. Lo sa bene la Juventus, che monitora attentamente il fronte, pronta ad inserirsi qualora dovessero aprirsi spiragli tangibili.

Lotito starebbe ragionando anche in termini di clausola rescissoria, carta che potrebbe sbloccare il dialogo. Intanto, seppur in fase embrionale, qualche contatto tra i campioni d'Italia e l'entourage dell'olandese sarebbe andato in scena.

Vedere ma non toccare. Milinkovic Savic per la Lazio rappresenta molto e, in maniera lungimirante, la compagine capitolina nei mesi scorsi ha blindato il gioiellino serbo fino al 2022. Diverse grandi società europee, specialmente nelle ultime settimane, avrebbero provato a sondare l'argomento, trovando la porta chiusa a tripla mandata.

Lotito e Tare ritengono il serbo un pezzo inestimabile e, in virtù di un'ascesa sempre più prorompente, vendere adesso avrebbe poco senso. Tra i migliori '95 al mondo, il centrocampista biancoceleste potrebbe andare via in futuro a cifre pazzesche.

Notizia negativa per la Juventus, grande estimatrice di Milinkovic Savic. Nei dialoghi per Keita Baldé, altro obiettivo dei campioni d'Italia, l'a.d. Beppe Marotta avrebbe provato ad informarsi sul talento ex Genk, riscuotendo solamente segnali negativi. Nell'immediato, infatti, non se ne parla e non se ne parlerà. In una sola parola: incedibile.