Calciomercato Juventus, De Ligt la priorità: alternative Mitrovic e Andersen

Ultimo aggiornamento
Commenti()
La Juventus continua a puntare il gioiello dell'Ajax Matthijs De Ligt, sul quale c'è però il Barcellona: piacciono anche Mitrovic e Andersen.

L'addio di Marotta segna l'inizio di una nuova era, ma in casa Juventus il mercato è sempre attivo: soprattutto se si tratta di bruciare la concorrenza per uno dei talenti più cristallini dell'intero panorama europeo. Tra i difensori più promettenti c'è sicuramente Matthijs De Ligt, gioiello dell'Ajax ormai da tempo nel mirino bianconero.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Come riferito dal 'Corriere dello Sport', la dirigenza della Vecchia Signora sta cercando di intensificare i contatti per strappare il giovane difensore alle altre big europee: in primis al Barcellona, che ha scelto proprio De Ligt per sostituire Umtiti in quella che sarebbe la nuova generazione blaugrana.

Ringiovanire la rosa è ora il diktat anche della Juventus, pronta a sborsare una cifra vicina ai 50-55 milioni di euro pur di mettere le mani sul classe '99 orange. L'Ajax potrebbe sfruttare la concorrenza per alzare il prezzo con un'asta, ma i bianconeri contano sul supporto dell'agente Mino Raiola per portarlo in Italia.

L'articolo prosegue qui sotto

Se il prezzo dovesse salire intorno ai 70 milioni si lavorerebbe sulla formula del prestito oneroso a 35 e obbligo di riscatto ad altri 35. De Ligt ha già esperienza internazionale nonostante la giovanissima età ed è considerato già pronto per un palcoscenico più competitivo.

La Juventus sta però preparando anche alcune strade alternative: da Milenkovic della Fiorentina a Matej Mitrovic, difensore 24enne del Bruges, già nel giro della nazionale croata e con un prezzo più contenuto di 20 milioni: la società bianconera è anche in ottimi rapporti con l'agente Cvjietkovic, lo stesso di Mandzukic.

Gli osservatori dei campioni d'Italia stanno inoltre seguendo Joachim Andersen, centrale danese della Sampdoria: il classe '96 piace anche a Borussia Dortmund, Arsenal e Inter. I tedeschi avrebbero già presentato una prima offerta di 22-25 milioni per gennaio, ma l'inserimento di Madama potrebbe cambiare le carte in tavola.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Peñarol 'bicampeon' dopo 21 anni: altro successo per Diego Lopez
Prossimo articolo:
VAR in Italia-USA: prima storica volta per l'UEFA
Prossimo articolo:
Calendario Serie C Girone B 2018/2019
Prossimo articolo:
Calendario Serie C Girone A 2018/2019
Chiudi