Calciomercato Juventus, Bonucci corteggiato dal PSG: arriva la chiamata di Sarri

Leonardo Bonucci Juventus 2018-19
Getty Images
Il PSG gli offre un ingaggio da 7 milioni ma Bonucci vorrebbe restare alla Juventus. Negli scorsi giorni Sarri ha tranquillizzato il difensore.

Sono giorni di vacanza ma anche di riflessione per Leonardo Bonucci che, dodici mesi dopo il suo ritorno dal Milan, potrebbe di nuovo lasciare la Juventus stavolta con destinazione Parigi.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in streaming su DAZN

Il PSG d'altronde per convincere Bonucci a 'tradire' ancora la Signora secondo 'La Repubblica' metterebbe sul piatto un ingaggio da 7 milioni di euro netti all'anno, ben superiore quindi rispetto a quello che percepisce attualmente a Torino.

Bonucci però per tornare alla Juventus l'estate scorsa si è già tagliato lo stipendio e al momento non sarebbe troppo convinto di trasferire la famiglia in Francia. 

L'idea del difensore, secondo 'La Gazzetta dello Sport', sarebbe insomma quella di restare alla Juventus anche perchè negli scorsi giorni Bonucci ha ricevuto una telefonata da Sarri.

Il nuovo tecnico, dopo aver incontrato Cristiano Ronaldo, come previsto sta sentendo tutti i giocatori più rappresentativi e nonostante l'imminente acquisto di De Ligt considera Bonucci uno dei pilastri della sua Juventus.

La sensazione insomma è che quello del PSG sia destinato a restare solo un sondaggio ma, se Leonardo dovesse affondare il colpo sia col giocatore che con la Juventus, non sono escluse sorprese.

Paratici d'altronde si è cautelato da tempo sul ringiovanimento della difesa dato che, oltre a De Ligt, i bianconeri hanno bloccato Demiral del Sassuolo e Romero del Genoa. L'erede di Bonucci, eventualmente, è già pronto.

Chiudi