Calciomercato, intrigo Modric: il Real Madrid potrebbe denunciare l'Inter

Commenti()
Getty
Il Real Madrid non ha gradito affatto il comportamento dell'Inter e potrebbe denunciare il club per violazione del fair play finanziario.

Luka Modric continua ad essere il sogno di calciomercato dell'Inter, ma per arrivare al croato bisogna superare un ostacolo enorme che si chiama Real Madrid.

Qualche giorno fa Florentino Perez ha ribadito che Modric non si muoverà "a meno di offerte da 750 milioni" 8il vlaore della clausola). Un concetto ribadito anche dal tecnico Lopetegui in conferenza stampa.

Tuttavia, come riporta 'Marca', il Real è profondamente infastidito dal comportamento degli agenti di Modric e dello stesso giocatore croato, che non hanno rilasciato alcuna dichiarazione in merito.

Nelle prossime ore Modric tornerà ad allenarsi e avrrà un confronto diretto con Florentino Perez. Se il croato manifesterà la sua volontà di trasferirsi all'Inter, allora potrebbe scatenarsi una vera e propria guerra.

L'articolo prosegue qui sotto

Florentino Perez avrebbe addirittura intenzione di denunciare l'Inter per violazione del fair play finanziario. Questo perché i nerazzurri, per garantire a Modric un contratto da 10 milioni all'anno, utilizzerebbero i soldi provenienti dalle sponsorizzazioni di Suning.

Una manovra vietata dall'UEFA, ma già utilizzata dal PSG nell'ambito degli affari Neymar e Mbappé. Dopo il confronto Modric-Perez se ne saprà di più, prepariamoci a un finale di mercato rovente.

 

Chiudi