Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Inter, Vrsaljko in pole: è lui il terzino prescelto

09:33 CEST 03/07/18
Sime Vrsaljko Atletico Madrid
L'Inter è a caccia di un terzino destro di livello: Sime Vrsaljko è balzato in testa ai desideri di Piero Ausilio, c'è il gradimento del giocatore.

Il mercato in entrata dell'Inter è uno dei più pirotecnici degli ultimi anni: dopo gli arrivi di Nainggolan e Politano, il club nerazzurro ha ufficializzato gli acquisti (già noti da tempo) di de Vrij e Asamoah, in attesa che venga fatto lo stesso per Lautaro Martinez.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

Tutti questi colpi non hanno affatto frenato la voglia del ds Piero Ausilio, pronto a regalare nuovi innesti a Luciano Spalletti. Una delle priorità al momento resta quella del terzino destro: perso Cancelo che è approdato alla Juventus, in quella zona di campo l'unico rimasto in rosa è Danilo D'Ambrosio.

Per questo motivo, almeno un altro arrivo in quel ruolo ci sarà: secondo 'Il Corriere dello Sport' prende quota la pista che porta a Sime Vrsaljko, divenuta caldissime nelle ultime ore. Il croato è balzato in testa alle preferenze e un addio all'Atletico Madrid non pare così impossibile. 

I 'Colchoneros' hanno bisogno infatti di mettere a segno almeno una cessione per pagare la quota da 50 milioni da versare al Chelsea per Diego Costa e sono reduci dall'investimento fatto per strappare Thomas Lemar al Monaco, pagato quasi 70 milioni.

Inoltre l'agente di Vrsaljko, Giuseppe Riso, ha già avuto dei contatti con la dirigenza interista con cui ha un rapporto proficuo. Per ora Ausilio valuta il croato non più di 10 milioni, cifra fattibile nell'ottica di un'operazione in prestito con diritto di riscatto: l'ex Sassuolo sarebbe lieto di tornare in Italia, punto a favore dei nerazzurri che torneranno alla carica nei prossimi giorni.

In casa Inter si lavora anche per altri ruoli: mancano un esterno d'attacco e un centrocampista. Malcom ha raggiunto il ritiro del Bordeaux, ma nella sua testa c'è solo il 'Biscione': da Milano propongono il prestito con diritto di riscatto, dalla Francia vorrebbero un obbligo. Alla fine, considerata la volontà del giocatore, l'intesa potrebbe essere trovata.

A centrocampo piace Mousa Dembélé, impegnato in questi giorni ai Mondiali col suo Belgio: il 13 luglio chiuderà il mercato in Cina e, se non dovessero arrivare offerte, l'Inter preparerebbe la sua proposta al Tottenham, inserendo magari Joao Mario, come riportato da 'Tuttosport'.

Uno tra Candreva e Karamoh (che potrebbe interessare al Tottenham) dovrebbe partire, Eder piace in Spagna e alla Sampdoria. Occhio anche a Borja Valero, soprattutto qualora dovessero esserci offerte in patria.

Rinnovo Icardi: il capitano tornerà a Milano nel fine settimana prima di aggregarsi alla squadra per il raduno di Appiano Gentile. Per il suo prolungamento c'è ottimismo, come dichiarato dall'ad Alessandro Antonello a 'Gr Parlamento': "C'è la volontà di continuare insieme, nelle prossime settimane ci incontreremo per raggiungere un punto d'accordo. Non abbiamo ricevuto nessuna offerta indecente".