Calciomercato Inter, Thohir promette una stella: "Basta attendere..."

Commenti()
Getty
Erick Thohir fa sognare i tifosi dell'Inter: "Ma prima dobbiamo vendere... Perisic? E' ancora un nostro giocatore, non conosciamo il prossimo step".

Padelli, Skriniar e Borja Valero: eccoli i nuovi acquisti dell'Inter. A parte lo spagnolo, non sono nomi da urlo e qualche tifoso ha già iniziato a mugugnare, soprattutto mettendo a confronto la spartana campagna-acquisti nerazzurra con quella roboante condotta dai 'cugini' del Milan.

Erick Thohir, intervistato dai cronisti indonesiani presenti al campo di allenamento dell'Inter (impegnata nell'International Champions Cup), ha fatto il punto sulle manovre del club, non escludendo l'innesto di un grande giocatore: qualcuno, insomma, che risvegli l'entusiasmo del pubblico.

"Perchè non compriamo delle stelle? Perchè sono già in squadra, ne abbiamo già tante!", ha provato inizialmente a dribblare la questione il presidente.

Questo, invece, il suo parere sul mercato del Milan: "Dipende dal fatto che hanno un nuovo investitore, ma anche Suning, quando è arrivata all'Inter nella scorsa stagione, ha comprato almeno cinque big, ovvero Kondogbia, Eder, Joao Mario, Gabigol e Candreva".

La società, promette Thohir, è pronta ad operare in entrata "ma dipende da cosa vuole Luciano Spalletti. Abbiamo preso Skriniar e venduto Andreolli, ceduto Banega e comprato Borja Valero. Per bilanciare la squadra, dobbiamo prima vendere dei giocatori e poi comprarne degli altri".

Thohir raccomanda quindi di "non paragonare l'Inter al Milan perchè nella prossima stagione dovremo concentrarci soltanto sulla Serie A. Quando hai 22-23 giocatori, sono abbastanza per il campionato".

I tifosi, però, sognano un grande colpo. "Quando compreremo una stella? Basta attendere!", sottolinea Thohir che infine si sofferma sulla situazione del sempre più scontento Perisic: "E' ancora un nostro giocatore, gioca e si allena con noi. Il prossimo step non lo conosciamo".

Chiudi