Borja Valero Fiorentina Serie A 2016-17Getty

Calciomercato Inter, Spalletti ufficializza Borja Valero: "E' un leader"

Luciano Spalletti esce allo scoperto e, in una lunga intervista concessa a 'La Gazzetta dello Sport', di fatto dà il benvenuto a Borja Valero e traccia gli obiettivi della sua Inter  per la prossima stagione.

"Sentire la Champions come obiettivo minimo è un obbligo. Ma sapendo che l'ultima classifica dice che le prime tre erano lontane" , ammette Spalletti.

Quindi il tecnico accoglie a braccia aperte Borja Valero, ormai davvero a un passo dall'Inter : " Play basso o trequartista? Può fare entrambe le cose . Non sarà un incursore alla Nainggolan ma ha carattere, sa far girare la palla e non gliela porti mai via.

L'articolo prosegue qui sotto

Insomma a centrocampo può giocare ovunque. E può servire come leader per gli altri. Difficile fare risultato puntando solo su gente di 22-23 anni".

Le indicazioni di Spalletti per il calciomercato d'altronde sono poche ma chiarissime: "Di sicuro prenderemo due difensori. A seconda delle uscite un po' cambiano gli obiettivi. Non credo al detto che l'erba del vicino è sempre più verde ma qualcosa dovremo fare sicuramente".

Infine il tecnico spiega quale sarà la sua priorità: "I ragazzi non devono pensare 'io sono Candreva io sono Murillo, giocatore dell'Inter' ma devono pensare 'io sono l'Inter'.

Se non capiscono cosa vuol dire vestire la maglia dell'Inter non si va da nessuna parte. Io sono eccitato di poter lavorare per l'Inter e lo devono essere anche i miei uomini". Chiaro, no?

Pubblicità