Calciomercato Inter, si avvicina Nainggolan: alla Roma 29M + Zaniolo

Commenti()
Getty Images
L'Inter ha accelerato la trattativa con la Roma per Radja Nainggolan; intanto torna di moda Federico Chiesa, anche se più accessibile sembra Politano.

Non c'è Fair Play Finanziario che tenga, l'Inter non vuole farsi trovare impreparata per la prima stagione in Champions League dopo più di sei anni. Lo ha ribadito anche Luciano Spalletti nell'ultimo incontro con la società: servono calciatori esperti, pronti per giocare la competizione europea. Così, dopo Asamoah, De Vrij e Lautaro Martinez, sul taccuino c'è Radja Nainggolan

Secondo 'Tuttosport', la trattativa tra Roma e Inter si è impennata nel fine settimana. La società giallorossa ha fissato il prezzo si Nainggolan sui 40 milioni di euro, ma non sembra così rigida, perché ha bisogno di vendere e si trasformare la rosa dopo gli acquisti di Marcano, Coric, Cristante e quello imminente di Kluivert.

Monchi infatti ha cominciato a ragionare seriamente alla proposta nerazzurra, che non arriverà ai 40 milioni totali, ma che stuzzica comunque parecchio: 29 milioni cash più il cartellino di Nicolò Zaniolo, valutato 6. Sarebbe lui il prescelto dal direttore sportivo giallorosso tra i gioielli della Primavera dell'Inter.

La volontà dell’Inter è di annunciare il colpo entro i primi di luglio per dare una scossa alla tifoseria ma pure al marketing. Ma la sensazione è che invece ci possa volere ancora del tempo per ammorbidire la posizione della Roma e trattare ancora con il giocatore, che comunque sarebbe ben lieto di tornare a lavorare con Luciano Spalletti, che rispetto a Di Francesco ha esaltato in modo più netto le sue qualità. 

Il tutto prende forma anche perché sembra perdere quota l'idea Guangzhou Evergrande per Radja Nainggolan, visto che Fabio Cannavaro ha confessato al 'Corriere dello Sport' che "tutti vorrebbero il centrocampista belga, ma adesso non si può".

Matteo Politano Sassuolo

Intanto l'Inter lavora anche per il ruolo di esterno offensivo. Il primo nome sembra essere ancora quello di Politano. Per adesso Inter e Sassuolo sono ancora lontane in termini di domanda e offerta: i neroverdi vogliono 30 milioni di euro, i nerazzurri non spostano da circa 22-23

Ausilio conta di includere nell’affare pure un paio di contropartite: la prima risponde sicuramente all’identikit di Federico Valietti che già faceva parte insieme a Pinamonti del “pacchetto” confezionato a gennaio.

Non si spegne per l'Inter nemmeno l'interesse relativo a Federico Chiesa, anche se in questo caso la strada è più che in salita. Secondo 'La Gazzetta dello Sport', i nerazzurri hanno in casa giocatori che potrebbero piacere parecchio a Corvino e Pioli: Yann Karamoh, Henrique Dalbert e Federico Valietti.

Ovviamente, in aggiunta a questi giocatori, l'Inter dovrebbe sborsare anche una parte cash, che per adesso si attesta sui 40-50 milioni. Sarebbe un'operazione complessiva da quasi 80 milioni di euro, proprio per questo al momento è tutto molto complicato e disegnato per aria. Ma l'Inter vorrebbe Federico Chiesa a tutti i costi...

Chiudi