Calciomercato Inter, Perisic 'chiama' Modric: lo tagga su Instagram

Ultimo aggiornamento
Commenti()
Getty Images
Ivan Perisic pubblica una foto in compagnia degli altri croati dell'Inter, Brozovic e Vrsaljko, poi tagga Modric e scrive: "Chi manca?".

Tutti i tifosi dell'Inter sono in trepidante attesa per capire se potranno abbracciare, o meno, Luka Modric. C'è attesa per l'eventuale incontro che il centrocampista croato avrà con Florentino Perez, ma intanto ci pensa direttamente il connazionale Ivan Perisic a gettare benzina sul fuoco. 

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Ivan Perisic ha infatti pubblicato una foto su Instagram, insieme agli altri croati dell'Inter, Sime Vrsaljko e Marcelo Brozovic. Fino a qui niente di strano. Poi però ha aggiunto nella descrizione del post la domanda "chi manca?". E, come se non bastasse, ha taggato lo stesso Luka Modric nella foto

 

.. .. #BenvenutoŠime #WhoIsMissing ?

Un post condiviso da Ivan Perišić (@ivanperisic444) in data:

In più, per condire il tutto, è arrivato anche il 'like' di Modric alla foto postata dal connazionale. 

Ormai gli indizi provenienti dai social network si sprecano per le trattative di calciomercato, ma questo più che un segnale sembra proprio una chiamata pubblica da parte di Ivan Perisic, quasi a voler aumentare ancor di più il pathos attorno all'affare Modric e convincere lo stesso madridista.

Intanto ai tifosi dell'Inter non resta che tenere le dita incrociate, anche se la trattativa con il Real Madrid, o meglio, quella tra il centrocampista e Florentino Perez, appare ancora piena di insidie.

Prossimo articolo:
Liverpool-Napoli, Alisson firma il ko azzurro con un miracolo al 92'
Prossimo articolo:
Attento e implacabile di testa: la rivincita di Sainsbury contro l'Inter
Prossimo articolo:
Ottavi Champions League: le possibili avversarie della Roma
Prossimo articolo:
Ottavi Champions League: le possibili avversarie della Juventus
Prossimo articolo:
Ancelotti consola il Napoli: "Abbiamo fatto il massimo, ora l'Europa League"
Chiudi