Calciomercato Inter, Kovacic convince tutti: i nerazzurri vogliono il prestito

Commenti()
©Getty Images
Da Antonio Conte fino a Beppe Marotta: Kovacic ha solo estimatori all'Inter. Con il Real si tratta solo sulla base di un prestito.

"Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano". Cantava così Antonello Venditti che, a sua insaputa, descrive perfettamente anche una delle trattative che accompagna l'Inter in questa prima fase di calciomercato.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Mateo Kovacic infatti, dopo tre anni al Real Madrid e uno al Chelsea (in prestito), potrebbe tornare all'Inter. Con la maglia nerazzurra si è catapultato nel calcio che conta, con 97 presenze totali e 8 goal in due anni e mezzo di permanenza.

L'articolo prosegue qui sotto

Come riporta 'Tuttosport', la trattativa con il Real Madrid è avviata sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Le Merengues non si sono opposte alla proposta nerazzurra, ma hanno bisogno di rinnovare il contratto di Kovacic, avendo l'attuale scadenza nel 2021. Così, se l'Inter non lo dovesse riscattare la prossima stagione, il Real non si troverebbe con un giocatore che si avvia alla sadenza contrattuale.

All'Inter Mateo ha ottenuto solo pareri positivi. Non è un mistero che Piero Ausilio non lo abbia mai dimenticato. A Beppe Marotta piace, avendolo sondato anche per la Juventus nel corso dell'ultima sessione estiva di mercato. Infine, ma forse primo per ordine di importanza, piace parecchio ad Antonio Conte, che lo vede mezz'ala nel suo 3-5-2.

Attualmente prende circa 4 milioni all'anno. Non dovrebbe rappresentare un ostacolo per l'Inter, che potrebbe anche strappare a Kovacic un piccolo taglio dello stipendio.

Chiudi