Calciomercato Inter, Icardi sogno Roma: possibile offerta di 30 milioni più Dzeko

Commenti()
Getty Images
Il Napoli si defila ma per Icardi spunta la Roma che potrebbe offrire all'Inter soldi più Dzeko. La destinazione più probabile però resta la Juve.

"Nessun ripensamento". Il presidente Steven Zhang, in una lunga intervista a 'Il Corriere della Sera', ha chiuso definitivamente le porte dell'Inter a Mauro Icardi.

Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e tanto altro: segui il calcio su DAZN

Il numero 9 d'altronde non rientra da tempo nei piani della società nerazzurra che però, adesso, rischia seriamente di rimanere col cerino in mano soprattutto se come sembra il Napoli chiuderà per Pepé col Lille.

L'acquisto dell'ivoriano, di fatto, toglie il club di De Laurentiis dalla corsa a Icardi soprattutto per ragioni economiche dato che a quel punto difficilmente il Napoli potrebbe soddisfare le richieste dell'Inter per il suo ex capitano.

La strada quindi sembra spianata per la Juventus, che però deve ancora piazzare almeno due tra Mandzukic, Kean e Higuain prima di affondare il colpo su Icardi e soprattutto non ha nessuna fretta di risolvere un problema all'Inter.

La nuova speranza dei nerazzurri per risolvere il caso Icardi, secondo 'La Repubblica', arriverebbe dalla Roma con i giallorossi che aspettano ancora la risposta di Higuain ma potrebbero dirottare su Maurito.

L'idea della Roma sarebbe quella di offrire all'Inter 30 milioni di euro più il cartellino di Dzeko, valutato 20 milioni. Mentre l'argentino andrebbe a guadagnare circa 5 milioni di euro netti a stagione.

Al momento però Icardi lascerebbe l'Inter solo per trasferirsi alla Juventus e dunque, prima di presentare l'offerta, la Roma dovrà convincere l'attaccante ad accettare la destinazione.

Inoltre l'Inter, nonostante la situazione delicata, non intende svendere Icardi per il quale secondo 'Il Corriere dello Sport' continua a chiedere 80 milioni di euro. Cifra ritenuta fuori mercato da tutte le pretendenti, Juventus e Napoli comprese.

Chiudi