Calciomercato Inter, Gabigol verso lo Sporting: ingaggio a carico nerazzurro

Commenti()
Getty Images
Lo Sporting Lisbona si prepara ad accogliere Gabigol: i 2,5 milioni di ingaggio li pagherà l'Inter, i portoghesi provvederanno solo ad auto e casa.

Jovetic, Candreva, Perisic, Icardi, Joao Mario, Eder, probabilmente Schick. Gabigol. Troppi in casa Inter, impegnata solamente in Serie A e in Coppa Italia almeno fino alla prossima estate. Jovetic potrebbe rimanere nonostante tutto, mentre Gabriel Barbosa verrà presto ceduto in prestito.

Da tempo, infatti, va avanti la trattativa per portare Gabigol allo Sporting Lisbona, gloriosa squadra portoghese e team giusto per far crescere il brasiliano: ovviamente in prestito secco. La questione si era arenata a causa dell'ingaggio, quei due milioni e mezzo percepiti all'Inter: troppi per le casse dei lusitani. Ancora oggi.

L'Inter dovrebbe dunque pagare tutto, o quasi, lo stipendio di Gabigol nella prossima stagione: secondo quanto riferito dall'autorevole o Jogo, lo Sporting Lisbona provvederà solamente alle spese per l'auto e la casa del giovane brasiliano nell'annata 2017/2018.

L'articolo prosegue qui sotto

Gabigol, che aveva cominciato a seguire lo Sporting Lisbona via social nelle scorse settimane, mentre l'agente del giocatore aveva confermato la possibilità portoghese, prioritaria per il ragazzo e lo stesso procuratore, potrebbe essere a Lisbona già nella giornata di lunedì per firmare con il suo nuovo club.

Spalletti e l'Inter credono in Gabigol, ma ora come ora, sopratutto considerando la mancata qualificazione europea e dunque le sole due competizioni che vedono impegnati i nerazzurri, non possono fornire al brasiliano promesse riguardo un minutaggio consistente nel 2017/2018.

Mistero però su twitter, dove Gabigol, alla richiesta del famoso conduttore Alessandro Cattelan di rimanere, ha risposto in maniera criptica: "E' deciso". Di andare via o di restare?

Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio 2019, quando inizia e quando finisce?
Prossimo articolo:
Juventus-Chievo, occhi su Bernardeschi: chance dal 1' per essere ancora protagonista
Prossimo articolo:
Zapata infortunato: grossi problemi in difesa per il Milan
Prossimo articolo:
Serie A, girone di ritorno: le partite trasmesse da DAZN
Prossimo articolo:
Coppa d'Asia 2019: calendario, risultati e dove vedere le gare in tv e streaming
Chiudi