Calciomercato Inter: Barella più Vidal per Conte, ma deve uscire Nainggolan

Commenti()
Getty Images
Dopo Sensi e Nicolò Barella, il cui arrivo va definendosi, l'Inter vuole un altro centrocampista: in caso di addio di Nainggolan, tutto su Vidal.

La rivoluzione di Antonio Conte all'Inter parte dalla mediana. Il tecnico salentino potrebbe ritrovarsi tra le mani un centrocampo tutto nuovo, su cui costruire la nuova stagione e tagliare con il passato. Grazie a Stefano Sensi, già ufficializzato, a Nicolò Barella, sempre più vicino, e a un vecchio pallino come Arturo Vidal.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in streaming su DAZN

Secondo 'La Gazzetta dello Sport' sarebbe il cileno il nuovo obiettivo in mezzo al campo per i nerazzurri, alla ricerca di un altro giocatore di spessore internazionale ed esperienza da regalare al nuovo allenatore. Era stato seguito già un anno fa, quando giocava nel Bayern, poi ha scelto il Barcellona come tappa successiva della sua carriera.

Quest'anno è stato uno degli uomini chiave di Valverde con quasi 60 presenze dopo un inizio diffiicile. L'Inter però non sembra spaventarsi di fronte all'eventuale muro dei catalani, anche perché un'arma in più potrebbe essere il grande rapporto che ha il centrocampista ex Juventus, Bayern e Bayer con Antonio Conte, con cui ha già lavorato in bianco e nero.

Per poterlo strappare al Barcellona servirebbero almeno 20-22 milionii di euro, ma si tratterebbe di un'operazione da definire soltanto nei prossimi 15 giorni: difficilmente il Barcellona rinuncerebbe quasi a fine mercato a un centrocampista di grande caratura.

Gazzetta dello Sport cover

I nerazzurri ci pensano, ma prima devono pensare alle uscite. Sono in tre pronti a salutare a centrocampo: Borja Valero, Joao Mario, ma soprattutto Radja Nainggolan, la cui cessione sarebbe la chiave di ogni possibile entrata nel reparto. A parte Nicolò Barella, sempre più vicino dopo il passo indieetro della Roma ieri per bocca di Petrachi, con un'offerta di 36 milioni più 4 di bonus sempre sul tavolo.

Il belga ex Roma non avrebbe convinto Antonio Conte e ora la sua permanenza a Milano è in grande discussione. Una possibilità che è emersa sarebbe quella di girare il belga allo Jiangsu Suning, ma si potrebbe fare solo in prestito. E soprattutto andrebbe capito se il giocatore gradisca o meno la destinazione. In caso l'operazione andasse a buon fine, l'Inter potrebbe provare un alrtro attacco a Vidal.

Chiudi