Calciomercato Inter, Ausilio: “Poste le basi per Lautaro Martinez”

Commenti()
Getty Images
Piero Ausilio parla anche di Spalletti e Icardi: "Piena sintonia con l'allenatore, tra poco parleremo del contratto di Mauro".

Il difficile momento che sta vivendo l'Inter non preoccupa troppo Piero Ausilio, che fa il punto sul mercato tra colpi in prospettiva e possibili rinnovi. Il dirigente nerazzurro ha parlato anche di Luciano Spalletti, rinnovando la piena fiducia societaria.

Intervistato ai microfoni di 'Mediaset Premium', Ausilio svela subito importanti novità su Lautaro Martinez: "In Argentina si sta meglio che a Milano. Quanto siamo vicini a chiudere? Dipende da tante cose, ora pensiamo alla partita. Con questo ragazzo abbiamo messo delle basi importanti sia con lui che la società per il futuro, vedremo cosa succederà".

L'articolo prosegue qui sotto

Nessuna frattura tra la società e Luciano Spalletti: "Io sto con il mio allenatore. Mi pare che abbia parlato chiaramente in conferenza, ma tutta la società è in piena sintonia con l'allenatore".

Icardi è out più per precauzione che per un serio infortunio: "Oggi sarebbe stato un rischio. Fosse stata l'ultima avrebbe giocato, ma visto che il campionato è lungo sarà a disposizione della prossima. Rinnovo? Quando sarà il momento non ci tireremo indietro, e Mauro lo sa. Ci sarà tempo per parlarne con calma nei prossimi mesi".

Infine il punto sugli obiettivi stagionali, Ausilio tira in ballo anche altri club per la corsa Champions: "Non mi guardo dietro, io non escludo il Milan, ma neanche Atalanta e Sampdoria. Nonstante i risultati negativi siamo in zona Champions, ma molti lo dimenticano. La critica ci sta e la accettiamo, ma nessuno di noi ha mai parlato di Scudetto. Noi sapevamo dall'inizio quali erano i nostri obiettivi e ora siamo pienamente in linea con questi. Poi dovremo essere lì anche a fine stagione, questo è chiaro".

Chiudi