Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato, il Chelsea vuole Barella: pronti 50 milioni per il Cagliari

07:31 CET 05/01/19
Nicolo Barella Cagliari 2018-19
Il Chelsea mette la freccia su Inter e Napoli per Nicolò Barella: inglesi pronti a mettere sul piatto i 50 milioni richiesti dal Cagliari.

È l'uomo - pardon, il ragazzo - del momento, tutti lo vogliono: era prevedibile che Nicolò Barella fosse uno dei giocatori più in vista sul mercato in questo 'caldo' mese di gennaio, per le sue prestazioni strabilianti che a soli 21 anni non possono risultare una semplice casualità.

Guarda su DAZN oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

Le stigmate del campione ci sono tutte e non è un caso se Inter e Napoli vogliano lottare, milione dopo milione, per strapparlo ai sardi: d'ora in poi però, un altro concorrente si aggiunge alla lista di chi le proverà tutte. Il Chelsea.

Secondo il 'Corriere dello Sport', i londinesi sono entrati a pieno diritto nella corsa a Barella, stimato da Maurizio Sarri: lo prova il fatto che sarebbero pronti a mettere sul piatto la bellezza di 45 milioni di sterline pari - guarda un po' - a poco più dei 50 milioni di euro che rappresentano la richiesta del Cagliari per il suo gioiello.

Un'irruzione in grado di creare scompiglio sbaragliando la concorrenza: il Napoli è fermo ai 20 milioni di euro più i cartellini di Rog e Ounas, mentre l'Inter prende tempo dopo essersi mossa per prima sul ragazzo, considerato il profilo su cui puntare per il futuro. Molto defilate la Juventus che sta per chiudere l'affare Ramsey e il Milan, impossibilitato a permettersi un'operazione del genere al momento.

L'intenzione del Chelsea sarebbe quella di bloccare Barella ora, lasciandolo magari in prestito al Cagliari fino al termine della stagione: operazione che ricorderebbe molto da vicino quella relativa all'acquisto dal Borussia Dortmund di Pulisic, pagato la bellezza di 64 milioni di euro.

Se tale offerta venisse confermata, sarebbe complicato per Inter e Napoli rispondere con argomenti migliori: a quel punto, a fare la differenza, diverrebbe la volontà del giocatore. La Premier League fa gola, anche a Barella?