Calciomercato Fiorentina, rivoluzione in avanti: sondato Borriello

Commenti()
Getty Images
La Fiorentina ha sondato il terreno con Marco Borriello, sotto contratto col Cagliari fino al 2018 e cercato anche dalla Roma come vice Dzeko.

La Fiorentina si prepara a rivoluzionare il proprio reparto offensivo. Se dovesse partire Nikola Kalinic, che resta in orbita Milan (entro fine settimana vertice Mirabelli-Corvino), dal Genoa potrebbe arrivare Giovanni Simeone come sostituto del croato.

Non solo il centravanti titolare, ma anche quello 'di scorta' potrebbe cambiare volto. Assodato l'interessamento dell'Udinese per Babacar, ecco che la Fiorentina, secondo 'Sky', avrebbe messo nel mirino Marco Borriello.

L'esperto bomber napoletano, sotto contratto col Cagliari fino al 2018, è finito pure sul taccuino della Roma per il più classico dei ritorni di fiamma. Borriello si trova ad un bivio: da una parte ci sono i sardi che gli hanno offerto un rinnovo biennale, dall'altra il suo ex club che gli ha proposto un contratto annuale.

Una pista, quella giallorossa, che l'agente di Borriello, Andrea D'Amico, non ha affatto scartato: "E' un'ipotesi valida". In questo contesto, già di per sè piuttosto affollato, si è inserita la Fiorentina: la palla passa ora al diretto interessato che dovrà decidere a quale squadra dire sì.

Bello essere così corteggiati a quasi 35 anni. Tutto merito dello stesso Borriello, reduce da una stagione in cui ha messo a segno ben 20 reti (16 in campionato e 4 in Coppa Italia): il suo primato personale in carriera.

Chiudi