Calciomercato Fiorentina, Balotelli è il sogno: può arrivare a gennaio

Commenti()
La Fiorentina sta sondando il terreno per Mario Balotelli, in crisi al Nizza. Una trattativa coi francesi si preannuncia però molto complicata.

Tra la querelle estiva e qualche lite di troppo, non si può certo dire che Mario Balotelli stia ripetendo al Nizza le due precedenti stagioni. I numeri lo confermano: zero goal all'attivo. E così, una sirena in particolare inizia a risuonare dalla Serie A: quella della Fiorentina.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Come scrive l'edizione odierna di 'Repubblica', il club viola sta pensando proprio a Balotelli per dare una rinfrescata all'attacco già a gennaio. L'obiettivo è quello di togliere un po' di peso dalle spalle di Simeone, ieri a segno contro l'Empoli dopo un lungo digiuno, consentendo all'argentino di rifiatare oppure affiancandolo, nell'ottica di un possibile passaggio a un attacco a due punte pure.

Ecco perché il nome di Balotelli, in crisi a Nizza e ignorato perfino dal suo mentore Mancini per la Nazionale, è uscito alla ribalta negli ultimi giorni, venendo inserito in un elenco già particolarmente corposo: Gabbiadini, Stepinski, Muriel, Sansone e chi ne ha più ne metta.

La trattativa con il Nizza, in ogni caso, è tutt'altro che semplice: il club rossonero ha già fatto capire in estate di non voler lasciar partire Balotelli a cuor leggero, sottraendo l'italiano alle avances del Marsiglia, e nonostante un contratto in scadenza a giugno ha intenzione di tenerlo fino al termine della stagione.

La Fiorentina comunque ha già provato a sondare il terreno in vista di una possibile trattativa per gennaio, quando il sogno Balotelli potrebbe avvicinarsi un po' di più alla realtà. Per Supermario si tratterebbe di un ritorno in Serie A a tre anni dall'ultima esperienza, nel 2015/16 con la maglia del Milan.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Napoli, contatti per Trincao
Prossimo articolo:
Barcellona-Levante 3-0: Dembelè fa doppietta, remuntada blaugrana
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek caldo: summit Leonardo-Preziosi
Chiudi